Le rubriche :

Parlare e dire di politica

Sport

Sono chiuse ed archiviate sul Blog, le immagini si raggruppano, per una comunicazione, gli argomenti visti, che si capiscono, quello descritto nei luoghi come dato per scontato, per politica, per sport, è argomento concluso ed archiviato. Il modo giusto di vedere il blog CAMBIO GIORNO, è sapere dove sono finite le immagini. Dal 2021 andiamo avanti.

Archiviamo lo sport, come la politica, restiamo nei libri, nella musica, nella comunicazione, per una questione importante, quando la conoscenza di progetto, in rete, è decisa dagli Ingegneri, è chiaro che essa è buona, in rete, come conoscenza se il contenuto, analitico, del testo, è di tipo normativo, quindi chi scrive non va oltre, nei contenuti, per sport e politica, l’utente da raggiungere, non lo interessa oltre. Il cittadino, della rete, è libero quel che basta, deve rendere conto agli algoritmi. Il processo conoscitivo, che ho imparato dopo il mio diploma di Ragioniere, è tutto nella politica e lo sport, come schema e forma, quello vale il mio diploma. La conoscenza superiore, viene dalla laurea triennale, che è essenzialmente nella lettura dei libri, nella musica, nella preparazione di un progetto, politicamente accade che si partecipa, chi scrive ritiene, non sia ulteriormente necessario. La pagina, che non ti sei fatta, riguarda i mezzi di comunicazione di massa, come strumento di possesso, mezzo di controllo, che riguarda ogni buona comunicazione, da fare ricevere, all’utente. Il possessore del Blog, sa anche lui, che è chi controlla nel mercato, i libri, la musica, i film, che fa la differenza, sostiene le spese, che giustamente decide gli spazi, non è solo questione di ” algoritmo “, di buona cultura di Ingegnere, bisogna sapere anche questo termine ” struttura “. Molto spesso noi blogger, dobbiamo ammettere quando facciamo acqua, sbagliamo lo spazio, per la questione di avere i nostri prediletti, cose molto umane, molto comuni, visto che il blog è anche attivo per questo tipo di scelte. Scrivere della nostra società ha questo richiamo, dire a chi, come uomo, ha il maritino, i suoi prediletti, che nella società appunto vi sono delle questioni, chiari, visibili, di appropriazione, di un linguaggio, di un testo. Acquisire è un impulso necessario, anche acquisire tradizionalmente, tutto quello che abbiamo studiato da bambino, dobbiamo capire chiaramente, quando ci si ferma, quello che non ci riguarda.

Sono molte le APP, che dovranno rinunciare alle immagini, sono molte quelle che cambiano i modi di condivisione, è un processo a cui va incontro il web. Scoprirai che sono ” pochissimi ” , ovviamente, in Italia, ad essere il ” maritino “, spesso è solo ” fiato sprecato “. In italiano la nacchera è il tipico strumento usato per la danza, al massimo il maritino lo conoscerai per questo, nel caso di I love Giuseppe, per una ballerina. Non solo la ” fragola “, è un frutto buonissimo, scoprirai al massimo il frutto preferito, non altro. Nella letteratura è tutto già scritto, quindi il testo possiamo cercarlo, con Magnuszewski, autore di ” La vendetta della signorina Orsola”, la sua scrittura riguarda, in generale, la donna polacca in tre secoli. Il testo migliore, per noi italiani, che siamo bravissimi nella musica, è L’Agnese : dramma semiserio : per musica in due atti da rappresentarsi nel regio teatro alla Scala nella quaresima dell’anno 1816. Nella chiusura dell’Atto I, abbiamo il famoso testo, richiesto alla musica, che noi ancora cerchiamo, che sintomi che smanie, son la causa del tuo male, modi di scrivere molto belli, dove si aggiunge che chi procura rovina a se stesso, accusi la sua cecità. La domanda è ora per tutti i lettori : Hai mai visto un pianto ? Qui si capisce, il nostro percorso dream music, spesso chi ha dormito tanto, anche grazie alla bellissima musica, conserva una confusa immagine, che è sogno. Scoprirai, anche qualcosa di scontato, che è la letteratura, quasi per tutti, non confessa dolore, come l’opera d’arte. Spesso quando si entra nella ” tana ” si è sicuri, si entra ove qualcuno si nasconde, in un ambiente spesso malsano, qui la tangenza, la massima quota, nel dire non vi è uno spazio, arriva per tutti, quindi il Blog, non può essere una tana, che soprattutto libera tutti, come il famoso gioco. Il maritino, è avvisato dalla musica, oltre a non essere troppo dream music, a non crearsi la sua tana, la sua caverna, deve resistere alla dabbenaggine, il comportamento caratteristico della persona che è credulone, ingenuo. Vicino alla radio, con il proprietario della radio, si sente che devi sapere abbinare il maritino, alla danzatrice, alla fragola, questo è il collegamento, su CAMBIO GIORNO.

Anche fuori dalla tana, dobbiamo stare lontano dalla tentazione di “cedere un alimento “, spesso se facciamo richieste strambe in negozio, se scriviamo male sui social, se nel frigorifero non abbiamo una buona birra, diamo nell’occhio, come qualcuno che legge male, i luoghi della città, che non legge molto su di essa. Per essere maritino, per condividere musica, fragole, spesso devi avere visto le ragioni giuste.

Observer mission. Quale linguaggio scegliere per la propria anima ( anche in ricordo della madre )

Come vedete noi siamo stati in missione. Siamo all’atto finale.

Spesso gli uomini si legano per la ” cioccolata “, per il loro DJ personale, quindi, è chiaro che poi da un EX, non ci si aspetta un mazzo di rose. Parlare d’amore e ridere, è un successo nella vita.
Le lettere sono diverse rispetto alla politica, dove spesso di dice per Vice Presidente un VP, ricordate le battute esilleranti di Good Morning Vietnam, accade però che anche lo sport abbia il suo linguaggio, spesso trionfa la parola staff.

Così ?

Quando si accompagna la parola con il gesto si dice : la strada gira così.

Molti si scordano, che così così, ha lo stesso valore di eccetera.

Molti si scordano ancora che è rafforzativo del gusto degli uomini : così è il gusto della mela !!

Come ricorda Dante così nel mio parlare voglio essere aspro, spesso. si sbaglia, quando si parla, come ricorda l’Alighieri, a negare ogni pietà.

La strada quindi gira così, per il gusto degli uomini, senza negare amore.

Photo by Juhasz Imre on Pexels.com

Può un uomo che ha una visione di una bella donna vedere la strada ?

La parola segreta è ” buona fidanzata “, la corte è spesso fatta di espressioni eleganti, non solo oggi fa punti una fotografia sbiadita sui social, spesso la transizione è graduale, si sa chi scrive, racconta storie, sa come funziona, prima di fare entrare la visione di lei, nella casa giusta, non basta chiamare alla televisione, per del buon caffè, di domenica pomeriggio, ci vuole che nelle case ci sia il feeling artistico, che il caffè deve avere saputo creare, per l’immagine televisiva degli spettatori, quando il caffè non è buono non attrae molto. Chi ha fatto il caffè ha i suoi segreti, come chi fa fragole, cioccolata, ha i suoi momenti con il pubblico.

Spesso per ricordare uno sguardo, anche bellissimo per la strada, di una bella donna, bisogna tratteggiare, soprattutto il contorno, per capire se quello sguardo rimane una esperienza solo di ascolto musicale, acustico, oppure reale.

Dal 2021 passiamo all’azione con SCRIVERE DEL MARITINO.

Devi stare attento a chi con le sue immagini, ringrazia un attrice, per la bella figura del suo caffè, dice grazie ad una compagnia teatrale, noi, invece, diciamo grazie alle fragole, chiamando a dire il maritino che sono buone. Noi amiamo la musica, come si sente nel terzo album in studio della Cantante Adele, noi la ringraziamo, per godere delle fragole con la sua bella musica, nel 2015 pubblica 25 un album bellissimo, ha detto una parola su questo titolo 25, che ha scelto per il fatto che lei compiendo quell’età si è sentita ad un punto di svolta, per lei la critica si è espressa con  sonorità malinconiche e sconsolate, lei quindi aiuterà noi a vedere un pianto, messo nella nostra stanza.