La letteratura.

Quanto gli italiani hanno letto nel 2018 ? Gli italiani che hanno letto almeno un libro sono 29,8 milioni su il totale di 60,59 milioni Omero scrittore e archeologo, con i suoi romanzi ha venduto 14 milioni di copie nel mondo. La voracità e la bramosia di ogni buon lettore è stata catturata dall’Odissea. Con duecento milioni di copie vendute nell’arcoContinua a leggere “La letteratura.”

21

Il film, che la racconta una ventunenne, è 21 con Patsy Kensit, dove lei parla sola davanti alla telecamera. Katie confida direttamente alla telecamera della sua esistenza travagliata. Riflette sui personaggi che incontriamo durante il film, come il suo ragazzo tossicodipendente e i suoi familiari disfunzionali Qui vediamo Patsy, con un grande regista, quello cheContinua a leggere “21”

Qui gli anni della musica.

Vedremo nel 2020 dei video, di musica, ascoltata da noi ai tempi delle ” cassette audio”, che riempie il blog, con la visione degli ” Anni della Musica “. Il concerto, spesso, serve a ” rivederci in un luogo “, non solo il post, soprattutto quello del ” blogger ” serve a rivederci ai concerti,Continua a leggere “Qui gli anni della musica.”

Gestione e partecipazione.

IL BLOG SERVE A FARE EMERGERE LA PROPRIA PERSONALITA’. sobstitute naming- denominazione alternativa In questo post il confronto tra italiano ed inglese. La diagnostica della comunicazione crea questo ” schema ” riassuntivo. METTIAMOCI SULLO STESSO PIANO DEI LETTORI ( PER ESSERE COMPRESI ) My personal best is to letter about a firm,the secret formula, theContinua a leggere “Gestione e partecipazione.”

I crediti dell' E- Book.

Che lingua parlare, scegliere di recitare come un attore, approfittando del materiale, del proprio history box, nel dare informazioni raccolte nel tempo, con giornali, libri, audio, video. Oppure scegliere di ascoltare il linguaggio di bambini, adolescenti facendo nascere, un programma. Scrivere quindi un E- BOOK, per farlo guardare con occhi di famiglia, oppure solo perContinua a leggere “I crediti dell' E- Book.”

Leadership e comprensione.

IL TEMPO CHE SERVE ALLA MEMORIA Se ” esiste ” una voce, in un programma di allenamento, nel basket, come questa, nel tempo vale la pensa rispondere. Un E- BOOK sembra necessario per spiegare in modo ” aziendale “, questo percorso, sapendo che la posizione del materiale da apprendere è fondamentale, come leggi sul nostroContinua a leggere “Leadership e comprensione.”

La vera immagine : tick tock

Prima del web era solo il ticchettare, oggi ci sono le app, che creano un senso ai nostri giorni, che scelgono delle parole per darsi un nome. L’orologio televisivo, per dirla in francese, continua a fare du tac au tac, Non solo lo scanner, la radio, capovolgono la nostra immagine nel tempo, Chi gioca oggiContinua a leggere “La vera immagine : tick tock”

Diario di coach- conclusioni

False pride the problem of leadership coach. Impegnativo vuole dire ” incomprensibile ” per molti. La lettura riesce meglio scegliendo quando si scrive ” la lettera che serve al lettore “. Se tu avessi avuto un tecnico, che avesse capito, nel suo linguaggio tecnico, questo problema, avresti risolto il problema del suono in una stanza.Continua a leggere “Diario di coach- conclusioni”