Come siamo.

ON THE WEB BLACKBOARD/BOARD

A series of video of the most common movement of the fame,for both old and young .To the blackboard goes those part of the book,the tables,also the elegance,of practicing sport.In this web space ,Giuseppe Di Summa,embrace the classic vision of his activity in the sport,the one of “corporate” nature,which is for him the most important.The project of Giuseppe Di Summa as an instructor,it’s not a public project,financed,but a limited space,where is shown everything I have been as a Regional Minibasket Instructor.The genre is exactly the of the accountant,of corporate type,we all know that the step in quality are not easy to do.We celebrate the 20 years of Giuseppe Di Summa as an instructor of Minibasket,of course there are places,spaces,where still now school’s projects take place,places where I completely left,this presence confer a different sound to the words,which changes,which you can acknowledge with pleasure in the video section. a series of video of the most common movement of the fame,for both old and young .To the blackboard goes those part of the book,the tables,also the elegance,of practicing sport.In this web space ,Giuseppe Di Summa,embrace the classic vision of his activity in the sport,the one of “corporate” nature,which is for him the most important.The project of Giuseppe Di Summa as an instructor,it’s not a public project,financed,but a limited space,where is shown everything I have been as a Regional Minibasket Instructor.The genre is exactly the of the accountant,of corporate type,we all know that the step in quality are not easy to do.We celebrate the 20 years of Giuseppe Di Summa as an instructor of Minibasket,of course there are places,spaces,where still now school’s projects take place,places where I completely left,this presence confer a different sound to the words,which changes,which you can acknowledge with pleasure in the video section.

IL BRAVO COACH DEVE CONSIDERARE LO SFORZO COMUNICATIVO PER FARE SAPERE ” COME SIAMO “. .SPESSO SI CHIEDE DI CONOSCERE LE GLORIE LOCALI CHE SONO DIVENUTE, NAZIONALI, INTERNAZIONALI, NON BISOGNA BARARE ED ADATTARSI A QUESTA CONOSCENZA, CON IL GIUSTO SPIRITO. LO SFORZO COMUNICATIVO E’INTESO IN QUESTO SENSO., IL RAPPORTO GIUSTO E’ RIMANERE NEL PROPRIO SPAZIO DI COMPETENZA.

Una serie di video sui movimenti più comuni del gioco, sia per grandi, che per piccoli. Alla lavagna vanno quelle parti del libro, le tabelle, anche l’eleganza, del fare sport. In questo spazio web, Giuseppe Di Summa sposa la visione classica della sua attività nello sport, quella di natura ” aziendalistica “, che è quella a lui più cara. Il progetto di Giuseppe Di Summa Istruttore, non è un progetto pubblico, finanziato, è uno spazio limitato, ove si ricorda tutto quello che sono stato come Istruttore Regionale Minibasket. Il genere è quello appunto da Ragioniere, di tipo aziendale, sappiamo che i passi della qualità non sono facili da fare. Festeggiamo i 20 anni di Giuseppe Di Summa come Istruttore Minibasket, ovviamente vi sono dei luoghi, dei posti, dove appaio ancora, altri, come la scuola, i progetti scolastici, dove oramai sono scomparso del tutto, questa presenza decreta un suono delle parole diverso, un modo di comunicare, che cambia, che con piacere puoi conoscere anche nella sezione video.

____________________________________________________________________________________________

Trascrivere le idee.


SCHEDA INTERNA AL POST ” SCRITTORI E SCRITTURE “

Presentiamo Giacomo Leopardi. Una delle maggiori figure del romanticismo letterario. Importante dal punto di vista poetico e filosofico, è lui che ad un test, ad un esame, un colloquio mette il voto per la Filastrocca del Minibasket. Vediamo di spiegarlo.

Lui passa, nella sua conversazione letteraria, dall’erudizione, dell’avere molto studiato da giovane, sino al ” bello “.

Poi ha un’altra conversione filosofica, passa dal bello al vero, anche lui si è ” sfogato ” con lettere dure, come tutti.

I ragazzi del paese, cantavano in sua presenza, delle canzoncine, abbastanza forti, tipo ” “Gobbus esto / fammi un canestro, / fammelo cupo / gobbo fottuto “, era preso in giro per la sua ” fisionomia “

____________________________________________________________________________________________

I WILL POST THAT LETTER FOR YOU…..

Photo by Gustavo Linhares on Pexels.com

La domanda è ” Perchè il Minibasket ” – nella scelta di considera come primo punto da ” quali formatori si parte “.

Il profilo evolutivo fornirà un’analisi delle idee che andranno a creare un modello di sperimentazione e formazione futura. Riassunto come segue:Idea di Uomo; idea Sport idea di strutture; idea di lavoro; idea di formazione ; progetto e modello; costruzione /Applicazione del modello nel corso di formazione del progetto (testo tratto da “FORMARE I FORMATORI – MANUALE DEL FIP SULL’ESPERIENZA BOSCOREALE” )

Why Minibasket ?

The evolution outline will provide an analysis of the ideas which will create a pattern of experiment and future formation.Summarized as follow: Man’s idea Basket’s; ideaSport’s ; ideaStructure ‘s; ideaWork’s; idea Formation; project Model; construction Application of the model in the sperimental course -Model Formation course(text taken from “FORMARE I FORMATORI – MANUALE DELLA FIP SULL’ESPERIENZA BOSCOREALE”)

Le finalità : intese come imprinting di un rapporto di lavoro nello sport da creare, instaurare, con approccio, accoglienza, problem solving.

“Le considerazioni che possono seguire possono essere utili per chi opera ad un livello superiore di Minibasket.Parlare di una struttura è importante, soprattutto perché la Benetton può essere presa, come esempio o come modello di società che crede nel prodotto italiano, con tutte le armi di chi vuole far crescere il movimento del cesto. L’ideatore deve “pensare e manifestare” per cercare il “migliore” e creare la professionalita’. Dobbiamo evidenziare un aspetto promozionale per far diventare l’idea pratica e non una rarità.

The Finality

Material taken from “Clinic Dirigenti Minibasket-treviso 2002

The considerations that may follow can be useful for who operate at an higher level of Minibasket.Talking of a structure is important,mostly because the Benetton can be taken,as an example or as a model of society which believes in the Italian product,with all the weapons of who wants to make the basket’s movement grow.The ideator have to”think and manifest” to look for the “best” and to create the professionality.We have to highlight a promotional aspect to make the idea become practice and not a rarety.

 

Pianificatori.

Si evince che un esempio, da cui uscirsene vincitore, è in questo caso una razionale gestione, anche del piccolo centro sportivo, che in modo originale, non crea forme conflittuali, anche se proviene da pianificazione di grande azienda. Che cosa chiedono ? Una buona organizzazione del tempo, durante l’anno, che sappia consolidare la leadership nei gruppi, di giocatori e dirigenti, che sono gli obiettivi della ” nostra società, grande o piccola che sia, il rapporto con chi fa le prestazioni, la performance, toglie il carattere generico dell’esempio di partenza.

Quindi ( in italiano e inglese ) :

L’iniziativa è sempre quella dell’educazione fisica, con un legame con le famiglie, anche se cambia i suoi profili istituzionali, non è stata direttamente verso il programma, come in passato, al mondo della scuola. Il valore educativo dell’attività fisica, i suoi significati rimangono della stessa importanza,che scrivono condivide la proposta di un insegnante ad hoc nella scuola elementare. Anche la scoperta della comunicazione,soffre durante il tempo una revisione,i suoi stati emotivi sono cambiati ,sentirsi bene,sentirsi male,nel nostro amore relantionship con lo sport

Planners

The initiative is always the one of physical education,with a connection with the families,even though it changes its institutional profiles,not been directly towards the program,like in the past,to the school’s world.The educational value of the physical activity,its meanings remains of the same importance,who write shares the proposal of a ad-hoc teacher in the elementary school.Also the discovery of the communication,suffers during the time a revision,its emotional states are changed ,feeling good,feeling bad,in our love relantionship with sport

Perchè il Minibasket ?

Chi partecipa ad una lezione, esprime il suo giudizio, riesce a fornire feed-back su quello appreso, spesso, si sottolinea, nelle riunioni tecniche, come il movimento utilizzato, spesso, è quello che riesce meglio, nella sua proposizione nel rapporto tra Istruttore ed Allievo, non quello idealizzato, magari in ore di corse, un bel movimento viene sempre sottolineato e dimostrato, in allenamento e nelle gare.

La metodologia, superare con il proprio programma la ” critica “, spesso gli ” scheletri nell’armadio “, che non sono la ” cassetta degli attrezzi, richiedono degli obiettivi sociali, anche per scrivere il testo, di conoscenza, in un settore, fare consulenza, come tecnico, sapendo che spesso il tecnico, si collega al capitale, quando viene scelto, in questo caso il suo essere scelto vuole dire entrare nel capitale umano.

WHY MINIBASKET ?
Methodologic pattern:

Program the type of intervention

1-The difficult things don’t have to become reason for contestation

2-A problem is faced through a text and a real possibility Goals

3-Professional sector (your knowledge )

4-The firm become part of the informative system. An advice:Information more favorable on an external environment that make a status increase and create a strong human emotion.Running ,Jumping ,Walking.

L’ERRORE NELL’USO DEL LINGUAGGIO VA CORRETTO ED INDIVIDUATO

IN QUESTO CASO LA PAROLA ERA ” REPERTORIO “.

Il rapporto con la psicologia dello sport-

Per noi è stata la prima fonte, quasi l’esclusiva di “condivisione ” ed ” interattività “. Oggi sono gli articoli, in questo senso, quello della psicologia dello sport, che ci aiutano a comprendere meglio i termini del dibattito, dei giorni nostri, nello sport. Come vedi sottolineato, l’articolo migliore è quello di ” sapere come parlare in pubblico “, che non è sempre una denominazione di transito che ci porta solo all’anima. L’ottica del ragioniere, si legge in inglese, ha la meglio su quella del politico e un non- idiota non sarà vittima dei messaggi pubblicitari ma si preoccuperà di non portare la sua famiglia in recessione. E’ di interesse per noi in ogni famiglia, il comportamento assertivo, il cammino passivi- aggressivi- assertivi. Stiamo entrando, come ricorda Maslow, nella definizione dei nostri bisogni, prima soddisfiamo i fondamentali e poi passiamo ad altri, tutti cerchiamo sicurezza fisiologica e fisica, amore, appartenenza al gruppo, stima, autostima, autorealizzazione, tutte richieste che nascono prima in modo inconscio e poi consapevole. Per realizzarle, anche per definirli, ci troviamo davanti al ” think positive not negative “, cioè sapere ” smorzare ” quelle situazioni di ansia sociale, che possono essere anche il semplice disagio dell’affrontare una situazione critica, come il parlare in pubblico. Dobbiamo cercare il comportamento giusto, non accettare ” chi rompe paga ed i cocci sono suoi “; cioè la paura, di una responsabilità, anche se esiste, bensì ” fare ” ,accettandoci di metterci in gioco.

The relationship with the psychology of the sport

The optic of the accountant got the best over the one of the politician and a non-idiots being will not be victim of advertising messages but he will worry about not bringing his families into recession.Of interest to us in every family is the assertive behavior.We are entering not surprisingly into the definition of the scale of our needs:physiological,physical dafety ,love and belonging to a group,esteem and self-esteem,self-realization.Those are all requests that born before in a inconsious way and then in a more conscious way.To realize them,but also to define them,we face the negative previsions creators of social anxiety which means a series of negative images indicator of the simple discomfort which borns from the facing of critic situations,like talking in public. The anxiety play a fundamental role in all life situations ,including the one which are not social-wise,generating emotional states which interact on our thought,our behavior and our emotions.The assertive persons develop an anxiety associated to the fear of judgement from others.It follows that they don’t emit the right behavior for fear,or they fail in the attempt of doing it.

Our journey is passive-aggressive-assertive,we have to dominate the anxiety of fear of failure in us through the assertive behavior which produce the following mechanism:

Self-Efficacy:Not feeling anxiety or discomfort due to the rules
Self-monitoring:knowing how to observe our role and our goals
Self-evaluation:Being able to attribute successes and failures
Self-reinforcement:Gratify ourselves when we reach a goalYou need to be able to:Know how to make and how to refuse requests
Being assertive means living practicing our rights in a natural way,without feeling discomfort,recognizing to the others the reciprocity of this assumption
Source : Presentazione ufficiale Filastrocca del Minibasket.

A ME PIACE L’ATTIVITA’ MOTORIA.


La mia scelta è stata ” creazione e sviluppo motorio, tutti hanno il loro progetto motorio, quando sono uscito per seguire negli sport di squadra gruppi femminili, oppure maschili, in sport come pallacanestro o calcio, mischiandomi con gli adulti, mi è mancata l’attività motoria di base
MOTOR ACTIVITY.
My choice was “creation and motor development”; everyone has their motor project. When they I have followed men or women team sports, sports such as basketball or football, staying with adults, I have lacked basic motor activity.
Che in Vietnam può diventare ( più o meno )
Hoạt động motor Lựa chọn của tôi là “sáng tạo và phát triển motor “. Mỗi người đều có những dự án motor cho riêng mình. Khi họ tham gia những bộ môn thể thao như bóng đá, bóng rổ với những người lớn, tôi đã thiếu đi hoạt động motor căn bản.

FAI ATTENZIONE A TROVARE LA PAROLA SPAZIO

Importanza è il ” focus ” il grado di attenzione, quanto tempo riusciamo a trattenerla, come vedete la parola è ” the central question “, che è nel nostro caso il posto, noi possiamo abbreviare, con una sigla DAPO – do all possible- , nel senso di tutto il possibile. Nel nostro caso siamo tutti ” self motivated “, nella nostra motivazione, in corso, che ci tiene attenti, in questo caso la prima cosa che si vede è il name, che nella immagine, subito, viene show you, mostrata a te. Come leggete, quindi, una segreteria, cosa che succede a tutti, ha preso il nostro posto, noi abbiamo dovuto mostrare, con il nostro nome, con attenzione, nostra, che noi stiamo al nostro posto, resistendo con impegno.

Who I am

Giuseppe Di Summa have a 1st level degree – Degree/Bachelor, in Operartion or amministration pubblic and private at the university of Bari. He has experience as a coach ( Minibasket )and dirigent of basketball matured during his 20 years of work as such. From 2004 he has and direct his own web project. He also has experience as speaker gained while working in a web radio.
Former amatorial athlete of soccer, basketball and tennis. He directed minibasket center, participated in association, helped in various research and activities, now present on his personal website.

La filastrocca è stata un dominio web, già nei primi anni del web, in questa mail ricordiamo, come fu presentata al pubblico. Ora il dominio trova vita su CAMBIO GIORNO insieme al pubblico che lo segue.

Vi sono anche spazi dove il movimento crea del suono, viene realizzato in questa ottica, visto che anche lo sport suona, balla, non è questo il caso di questo studio, che si occupa nel ricordo di quello che educa e fornisce motivazione, nel nome, aggiunge un esperienza positiva, che s’incontra e continua, che sa che l’organizzazione muscolare, per produrre il suono che serve, è uno sforzo differente.

WHY MINIBASKET?

It’s all ready to enter the gym dressed with sport suit and shoes together with our kids ,who don’t have to speak about us in a boring way but have to see in our charisma a great way to enthuse e share messages.
For their and our security we provide 3 more definitions:
Creation;for us a research center to elaborate and realize a modelProgress;for us the performance,oral or written discussion of a topicMotory;that serves the motion which means that it makes the body move in the space or that create a first element of modern words(Taken from “Presentazione della Filastrocca del Minibasket”)
Running, jumping and Walking

The program “La Filastrocca Del Minibasket.” 

 “We should often remember that even the United Nations recognized for children “the right to rest and leisure, to engage in play and recreational activities that are typical of their age and the right to participate freely to cultural and artistic life “. Many of them should be involved in the idea of ​​participating in a Summer Camping. It should not be a surprise for them to spend the summer playing since, already in the Middle Age, “Early Summer Games” were practiced, even if they did not follow any kind of regulation. Today the summer camps are used to discover archaeological sites but also sport. Let them play a game: Minibasket. Minibasket is for children between 5 and 11 years, whether they are creative, introverted, extrovert, weak, tenacious, male or female. They will have to face physical, technical and tactical maturation. Who is the student? The child who chooses to practice Minibasket on his purpose. We must therefore take care of the children’s dream and their emotions but we can not work by considering our experience only, we must avoid the mistake of creating an inadequate context too. The Instructor should not be a sad teacher but someone who can stimulate the knowledge of Biddy Basketball. He must know how to distinguish the emotions of the child from those of the adults, accepting a role, in which we must be ready to question ourselves.
What to teach and what is important to learn?
– a motor learning – forming the personality – motivate in school learning
Learning means to develop:
– Affective Area
– Body Area
– Social Area
– Cognitive area
How to carry out our intervention.
Trying to create collaboration with institutions, first of all the school, which, together with the companies sports, can ensure that you do not give space to the investment of “so much money”, even if we need it, and give the possibility of educating and training.
It would be appropriate to find a leader, perhaps a professional in motor activity, a graduate in physical education, but also young collaborators who want to share solidarity, friendship and passion (we have an interest together).
We try to enhance what the child has lived, to make his desire for movement also
possibility to play and communicate.
It should be remembered that it is with the daily practice that we can verify and improve what the children already learn during winter, both in the classroom and in the gym.

Una bella avventura.

Con l’arrivo sul Blog, del materiale della Filastrocca del Minibasket, tutto il lavoro che era previsto con il progetto CAMBIO GIORNO, è concluso. Abbiamo terminato lo spazio delle interviste, per musica e scrittura, le recensioni, scritto quello per cui eravamo nati.

Il blog nel 2021 resta aperto seppure con pochi aggiornamenti, la maggior parte consistenti, nella lettura, oramai completa, del programma Filastrocca del Minibasket.

L’obiettivo di scrivere, le nostre risorse, il massimo dei nostri contenuti, è raggiunto, abbiamo letto cosa vuole dire per la nostra scrittura rivolgersi all’esterno, a persone che operano in altri contesti, abbiamo accettato la loro lettura, anche accolto i loro contenuti, compreso i nostri limiti.

Come vedete, scritto in blu, per ogni area abbiamo fatto le nostre domande, per cui diciamo ” bravo ” a chi scrive, fa musica, non solo, con le recensioni, abbiamo anche messo il ” mi piace “, presentato congratulazioni. Spesso, facendo il blogger, abbiamo dovuto esprimere come la pensiamo, soprattutto in politica, oppure come abbiamo fatto pratica, noi, nel nostro piccolo, nel mondo della scrittura, della lettura. Abbiamo utilizzato spesso la grafica, abbiamo selezionato, soprattutto, non materiale che abbiamo acquisito da esperienza lavorativa, come personale, ad esempio di un azienda, bensì materiale che abbiamo acquistato, con i nostri soldi, come clienti del settore, nel corso degli anni.

Giuseppe Di Summa ha scelto una comunicazione, utilizzato un linguaggio, che ha reso possibile sino ad ora la presenza sul web, essendo terminata questa mia attività come user del web, passiamo oltre.

Abbiamo risposto a chi ha detto ” il numero tuo di visitatori è…….” , con un non volere stare su questa ” graticola “, che spesso è un modo tentato di controllare la voglia di creatività, abbiamo lasciato spazio anche a quello che ha pochi visitatori. Rimanendo attivi con la giusta ” rotation “, cercando quindi il successore ad ogni nostro post, nel tempo, siano alla chiusura, prevista nel mese di Dicembre del 2020.

La vecchia guardia.

Il Massimo

La città che ha dato il ” massimo dell’ispirazione ” al nostro Blog è la mia città preferita, che come vedi nella foto è Roma, tutto materiale visto, progettato, nei mesi di Agosto, Settembre, del 1997. La fonte dalla quale prendiamo, ovviamente è datata, quindi possiamo dire che è in ” esaurimento “, gli autentici romani, sanno quanto sia importante la politica italiana.

Photo by Diego Muu00f1oz Suu00e1rez on Pexels.com

Anche nella città eterna, nel 2020, in eterna pandemia, le cose cambiano, soprattutto con l’euro, cambiano i prezzi.

ROMA ANNI ’80

Ecco una foto d’archivio, di quando mi recavo a Roma, da piccolo, per curarmi. Ogni scena di Roma è degna di un pittore, di ospiti, turisti, delle fanfare. Roma, insegna anche quello che spesso, viene sottovalutato, che bisogna gareggiare con gli altri, superargli, non sono spingere per valori di uguaglianza.

ROMA OGGI

Questo è il Tevere, il fiume della capitale, la grande città presenta il massimo, della scrittura, della poesia, di tipo popolaresco, con Trilussa. Un suo noto sonetto è Er cane moralista dove si legge : ” Hai fregato er padrone! propio lui
che te tiè drento casa! Che vergogna!

Possibilità di successo

Lo schermo, è aiutato, dalla storia di questa grande città, come tutti noi italiani. non in modo ” artificiale “, è certo che l’amore per Roma, ha uffici stampa e di propaganda che sono sempre al lavoro.

Cercare il confronto.

I Luoghi della città….

La casa e la banca, la politica, la legge, sono i quattro pilastri fondamentali, le fondamenta che danno la possibilità di costruire ” questa casa “. Il primo pensiero, prima di vedere, delle ” metropoli “, lo facciamo al nostro paese, il degrado ambientale, quello di cui non sappiamo molto, la storia buffa, per molti, dell’inquinamento ambientale, non lo si vede, se non ci confrontiamo con la bellezza, non capiamo quanta ne stiamo acquistando o perdendo.


A sinistra Londra, in un nostro scatto sul posto, del nostro inviato, a destra, come la presenta WORDPRESS.


Questa è una foto live, del nostro inviato, di un’altra città inglese Manchester. Si legge essere un borgo metropolitano, del Regno Unito, di 547 627 abitanti, creato come Comune, nel 1838. Qui nascono nella scena musicale i grandi Bee Gees, è un importante porto commerciale.


Photo by Nathan Hilton on Pexels.com

Eccola nella sua splendida immagine, grazie all’archivio che tutti i blogger hanno a disposizione, oltre al campo della cultura e dell’arte, oltre ad essere importante in campo nazionale, come porto, è una città all’avanguardia.

Gli spazi e quello che stanno a significare per la popolazione, prevedono, la conoscenza, di un contatto diretto, sul posto.


SIETE NATI ?

Giuseppe Di Summa

Io sono nato a Grottaglie, in Provincia di Taranto, anche se ho sempre vissuto a pochi km, il Comune di Francavilla Fontana. Non mancano, nelle visite, ai quartieri, le gioie delle ceramiche, le occasioni delle belle serate, città e territorio spesso le offrono, seppure per fare parte di un identità, di una storia, di un territorio, bisogna viverlo farne parte.


Sulla sinistra, una foto live del nostro invito, a contatto con la sirenetta in Danimarca, a destra, come il nostro archivio fa vedere lo Stato danese. La domanda ma il tuo Comune, la tua città, vale una statua ? Ovviamente è fondamentale aumentare l’autostima dei propri cittadini, quindi anche le statue possono aumentarlo, testimoniando spesso il prestigio intellettuale, ovviamente, come vedi sotto, oltre alla statua, quella che vedi è la Scozia, anche l’ambiente naturale e il paesaggio dicono la loro.

Questa è la Scozia, con il suo bellissimo paesaggio naturale, a sinistra live, del nostro inviato, a destra disponibile dal catalogo di immagini ufficiali.


GLI SPAZI

Come vedete live, abbiamo questa è la Scozia del nostro inviato, il simpatico rompiscatole, che rende meno virtuale il viaggio, per farlo deve entrare in contatto con le municipalità, comprese le periferie. Abbiamo anche chi, invece, oggi grazie alle APP, riesce a vedere le città, gli spazi, i paesaggi in modo virtuale.

Ci dobbiamo risentire

In che maniera farlo…

Come ascoltare, leggere, scrivere il nostro inglese da Filastrocca…..

Giuseppe Di Summa racconta CAMBIO GIORNO

Cosa trovi nello spazio online.

CHANGE DAY,the ufficial blog of Giuseppe Di Summa,welcomes a route of writing,which summarize,how I wrote in those years.In the next 5 years no written texts of any kind are expected,who writes has already given to the world of writers his/her contribution.The level of lexicon reached,with a very clear text isnt always easy to explain,how you will read in the part dedicated to the “Filastrocca del Minibasket”,not only to translate,how you read,instead,here on the website,a certain professionality is required,I assure you that the translation is entrused to experts.It’s not easy to comprehend a text,not only the community of trainers,is full of linguistic abilities,that certainly have more spaces in the doggerel of Giuseppe Di Summa.The text,which has become an E-Book, has the only goal,not easy,to be translated,for an entire network,in a foreign language.A working interaction must begin.The analysis is outdated,nowadays with the texts,in the month we will become “synthetics”.The initial language is the one of Giuseppe Di Summa,that with a path,knows that he has to arrive at the difficult,challenging,language of the sporty culture,seen that our development scheme has always been culture and welfare.


CAMBIO GIORNO, il blog ufficiale di Giuseppe Di Summa, accoglie un percorso di scrittura, che riassume, come ho scritto in questi anni. Nei prossimi 5 anni non sono previsti ” testi ” scritti di nessun tipo, chi scrive ha già dato al mondo degli scrittori il suo apporto. Il livello del lessico raggiungo, con un testo molto ludico, non sempre è facile da spiegare, come leggerai nella parte dedicata alla Filastrocca del Minibasket, non solo per tradurre, come leggi, invece, qui sul sito web, è necessario una certa professionalità, ti confido che la traduzione è affidata a mani esperte. Non è facile comprendere un ” testo “, non solo la comunità di allenatori, è piena di abilità linguistiche, che certamente hanno spazio più della filastrocca di Giuseppe DI Summa. Il testo, che è diventato un E- Book, ha solo l”obiettivo, non facile, di essere tradotto, per una rete interna, in lingua straniera. Si deve aprire una interazione lavorativa. L’analisi è superata, ora con i testi, nei prossimi mesi diventiamo ” sintetici “. La lingua di partenza è quella di Giuseppe Di Summa, che con un cammino, sa di dovere arrivare alla difficile, impegnativa, lingua della cultura sportiva, visto che il nostro schema di sviluppo è sempre stato cultura e benessere.

Giuseppe Off, Giuseppe Online

Come presentiamo il nostro modo di ragionare, di parlare, riguarda anche problemi di ” privacy” , qui quando dobbiamo farlo, usiamo Giuseppe Di Summa, spesso, quasi sempre, su quello che si è studiato, s’introduce solo ” retorica “. L’idea sulla quale basare il testo è cosa diversa ” idea based on the text “. questa è la tecnica dei post, soprattutto dell’E- Book.

Di un testo vanno conosciute le basi, quelle che i giovani devono sapere di essere “ claims and logical “, rivendicazioni e logiche, a molti giovani piace scrivere ” noi vogliamo questo lavoro “. Il testo, oltre i social, deve entrare nel nostro programma, evolution clearly, evoluzione chiaramente, deve rispettare la nostra scaletta, lineup

La parola magica per la Puglia che devi imparare a conoscere è ” this mold “, questo stampo.

Benvenuto

CAMBIO GIORNO

” SONO INTERESSATO A TE “






Pretending his– fingendo il suo- si dice qui in inglese, accade spesso quando dobbiamo mettere il suono che descrive noi stessi, farlo credere con un testo, dal titolo ” saluti “, è una prova che abbiamo vissuto in ogni cartolina, se i saluti sono ” veri ” oppure ” finti “. Quindi con la parola saluti, tutti abbiamo usato il ” place a stand “, posizionare il supporto che il luogo da alle nostre parole d’affetto. Siamo giunti alla parola magica “ its placement“- il suo posizionamento.

Lives in CAMBIO GIORNO

Answer and explanation

La frase magica è per tutti noi che scriviamo, che siamo alla ricerca di idee originali, proprio questa ” an account with this email already exists “, un account con questa mail già esiste, è il modo di dire che il mondo del web, spesso, nella creatività, nella comunicazione, è già tutto occupato.

Historic visit

Non perdete la vostra intelligenza, ci vuole per la scrittura, un pò di energia, che viene dalle foto che il nostro provider mette a disposizione, da quelle gratuite che offre la rete, anche se non sono quelle in esclusiva, di novità, che appartengono a scrittori scelti per professione, la differenza con uno che si chiama, ha un nome, è famoso, affermato, si vede sempre.

Abbiamo usato, foto, montandole che sono disponibili gratuitamente per il Blog.

Tutti dobbiamo fornire il ” posto tranquillo “, quello dove fare leggere e scrivere, just over the place, appena sopra il posto, la vera ragione, è poi, oltre al posto tranquillo, sentirsi ” invitati “, come ospite, cliente, semplice invitato.

Un verso antico

Il mio contadino

Sotto la sua terra vi è un tesoro….


Un verso antico

Potrei essere un dotto, un semifilosofo, nella fitta nebbia, un verso antico colpisce alla schiena, non è più formula moderna, dicesti………


Peso, kg e movimento……..


Come ricorda il saggio :

La vita è una combinazione di pasta e magia.
(Federico Fellini)


Aumento del consumo di pasta

Un boom internazionale per la pasta, sempre amata, nel consumo di alimenti, dagli italiani9 italiani su 10 (88%) mangiano la pasta regolarmente.

La relazione ed il commento.

Per attivare un area, contano i momenti che, questo è l’inizio della nostra relazione, che prevede analisi e commento, che si basa sui dati della pratica minibasket, nella scuola elementare del 2001. Dopo quasi venti anni possiamo riassumerla, questa relazione, in degli SCREENSHOT.

Le due parole magiche, che aprono tutte le porte, sono con i social media – socializzare, con la rete – progettare -, dobbiamo fornire una indicazione grafica di questo tipo di performance.

Nello schema il riassunto dell’impegno sul web. Segui il percorso su Linkedin

A chi ci rivolgiamo.

Giuseppe Di Summa scrive per voi

Essere letto, in ogni rigo, è un sogno per molti, la Filastrocca, ospitata sul Blog, rientra nel percorso Basket & Comunicazione, sono testi, informazioni, che spesso arrivano su argomenti ritenuti, oggi, nel 2020, importanti.

Vai avanti e continua a leggere ?

Dal 2021, Maggio, il sito FILASTROCCAMB sarà ancora confermato con il BLOG ” CAMBIO GIORNO “, come programma, seppure il sito che ne porta il nome sarà disattivato. Sul Blog, è stata ospitata una parte del sito, per conoscenza, per ricercare chi deve presentarlo. Ricordate che il ” processo globale “, si svolge nello sport, dove oltre alle funzioni, al ruolo, riconosciuto dall’azienda sport, abbiamo come si adatta l’organismo a questa funzione.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ok-1.png

Quale è il test ? Entrare in una scuola elementare, con i nostri riassunti, sapere raccontare, il testo del riassunto equipollente, in breve, in inglese, seguendo il ” filo “.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è test-2.png

All the details.

“.The program in English and French language we translate our rhythms. – Who are they – Why Minibasket- Gymnastic- The relationship with the psychology of sport- On the blackboard and on the web- The end mean The application’s deadline for project is 27.05.2019. Giuseppe Di Summa, wishing well the number is correct, knows that he cares about the correct number of visitors, normally i create low rating projects, that is my speciality


The goal of this space is to make it pubblic, the place, that is the Province of Brindisi, the city of Bari, where the writer’s study formation took. Place, wich are, in good will, recognized. Also in my activity as Regional Mnibasket Instructor , a concrete activity, in the sport , since 1999 to satisfy the need of who practice sport, in a direct and immediate way. 


Ceck the explanation on the closure of the site, we remind you that the competencem expressed in this manner, comes from 20 years or activity, acquired with the grade of the Regional Minibasket Instructor, this identity takes us to the competence of the territory, wich isnt connected to the teaching and formation, there is a connection only with the lectures and trainings.

If your family took the economics exam? Test is repeated. Test and techniques is different and sound field speech use of high passing is bye- bye
Sight of the fact from this account is not economy.

Siamo stati in una scuola elementare, solo per il test, per sapere quale cifra, è la nostra lettura, vedete, nel grafico, l’ultima settimana, in foto, post e link.

QUALCOSA DI PERSO / QUALCOSA DI DIVERSO ?

Si tratta di leggere, superare la pagina bianca, cosa che fa ogni società sportiva, con i suoi allievi, con i genitori, con gli sponsor. Chi scrive personalizza la propria proposta, con un apposito E- Book, programma, sito web. Sappiamo che si trasmette, tra sportivi, uguaglianza, ricchezza, povertà. Noi abbiamo fatto un test da poveri, non avendo incassato nulla per esso. A noi nessuno ha trasmesso una sua attività, anche sportiva, abbiamo dovuto realizzate tutto ad hoc per Giuseppe Di Summa Istruttore, su CAMBIO GIORNO, con l’ausilio addizionale del testo.

PARTECIPAZIONE QUALIFICATA COME ” QUALITY OF LIFE BEFORE THE BIRTH “

SCHEMA DI SVILUPPO ” CULTURA E BENESSERE “

Facciamo il ” nostro confronto “, tra foto ed animazione, su soli due giorni, di post, attivi. Qui vediamo nei due giorni che siamo in un periodo di animazione e divulgazione ambientale.

CORRERE, SALTARE, CAMMINARE, BISOGNI PRIMARI IN UNA CITTA’

Dobbiamo citare la frase ” non ci piace il suo comportamento “, studiando l’attuale situazione del 2020, che mette in risalto, in molti stati, visto che siamo uno ma connesso, anche in questa ” crisi “, che la scuola vive, con i suoi alunni situazioni di tipo vitale, di coinvolgimento, non siamo finti ed isolati, come ricorda Maslow in Motivazione e Personalità del 1954, seppure la nostra società del 2020, ha conosciuto la ” pandemia “, che va lasciata a studi ed esperti ufficiali, sulla quale qui non possiamo esprimerci. Quando è nato questo test è nato per l’ECOBILANCIO, molti di noi vivono di immagini e termini pratici, soprattutto nello sport, non si aspettano che la terminologia dei mezzi di comunicazione, non sia allineata ad un linguaggio magari di tipo giornalistico, accessibile a tutti, rimangono sorpresi dall’uso della poesia, nello sport, ci si aspetta il pubblico giovane, non il pubblico colto, dei valori umani alti, seppure spesso lo sport viene anche descritto per questi valori con l’aggiunta della solidarietà e della bonta.

Le fasi di progetto.

Giuseppe Di Summa, con il progetto La filastrocca del Minibasket, non divulga nessuna delle sue ore di lezione pratica di Minibasket, materiale che riguarda attività interna ai centri, che non viene divulgato in questo spazio. Non è raccolto nessun ” dato “, di nessuna natura, noi abbiamo scelto, anche nel presentarci, il cammino  in a quiet voice, sotto voce, spesso gli inglesi fanno vedere come s’ingoia il rospo, si stringono i denti, con la parola, idiomatica, che fa ” bite the bullet “.

Queste sono le fasi del nostro progetto, una fase anche di esclamazioni, di parole di sorpresa, un’altro stile che possiamo dire “The writer’s exclamatory style “. Riguardano tutte Giuseppe Di Summa in prima persona.

Ovviamente abbiamo avviato con lo sport il nostro confronto…..

the same goes for the…..


lo stesso vale per il…….

Il programma la Filastrocca del Minibasket, con l’acquisto dell E- Book è totalmente realizzato, finanziato, per il blog CAMBIO GIORNO. La presenza, con impegno, in organizzazioni sportive, viene affrontata a 360° senza richiedere informazioni, che non possono essere condivise, spesso oggetto di pubblicazione e discussione, anche sui social.

DIVENTARE MANAGER ?

Il percorso nello sport è questo per Giuseppe Di Summa, è un lungo cammino, anche d’incontro con il mondo tecnico, dirigenziale, spesso lo sport attira proprio per il binomio ” gurù ” della leadership con E- Book, a cui si aggiunge la mail creativa, a livello di una rivista. Chi scrive, è in una fase di studio, seppure anche io ho scelto solo il campo delle informazioni che in genere sono destinate al pubblico, lasciando il campo di quelle interne, dettagliate, degli operatori.

Sono loro….

A fare un accordo con la pallacanestro, regionale, nazionale, sono loro, quelli che dicono ” capirsi è bello “, con l’aggiunta di un ” grazie “, sono loro che hanno un inquadramento crono- culturale, molto attivo. Oggi siamo per traduttori “ open source “ ed ” open format “, fruibili come la filastrocca in modo ” free “. Non solo il territorio, nella ricerca ” creazione e sviluppo motorio” è alla ricerca di un campione significativo, qui il riferimento viene dall’ E- Book, il campione significativo, nel nostro caso non è ” free “, ti costa solo 89 centesimi. Il metodo di Giuseppe Di Summa, la sua pubblicazione, ovviamente prevede un piccolissimo contributo. Non sono molti che si sono voluti ” aggiungere “, ” agganciare ” a questo tipo di documentazione, che dal punto di vista crono- culturale, è la prima filastrocca online.

Sono questi due momenti che hanno creato ” valore “, per il Blog, nella sua COMUNICAZIONE. Per fare scaricare un testo, fare vincere quello che è ” distante “, ci vuole un duro lavoro, sono il momento di fare fare ” blogging “, di ” implementare il proprio profilo Linkedin “, il problema che viviamo è ” navigation design “, lo stiamo scoprendo, come il caso di ” help making “, da parte di Linkedin, per scoprire come siamo SULLO SCHERMO, non siamo giunti ancora all’E- Book, non facile da fare come keeping track, cioè tenere la traccia del link del proprio blog, oppure su un blog altrui, proprio per l’E- Book, che deve essere presentato, abbiamo appena iniziato qui su CAMBIO GIORNO.

DIAMO IL VIA ALLA NOSTRA LETTURA

Il materiale grafico di Giuseppe Di Summa non è collegato, in nessuna forma, ad un’azienda operante, si tratta di sintesi grafica, di supporto al testo. Nello sviluppare la nostra struttura di comunicazione Blog, sito web, programma, E- Book, abbiamo solo creato un nome La filastrocca del Minibasket, che non ha un logo ufficiale, solo una forma di supporto di tipo grafico, per la lettura del testo.