AVVISO AL LETTORE : Il Blog CAMBIO GIORNO, dal 31 Gennaio 2023, ha chiuso tutte le sue rubriche. E’ attiva solo la sezione Parlare e dire di politica.

IL PERCORSO, AMORE, LETTERATURA.


In quale città hai detto ” ti amo “, ” TI VOGLIO BENE “, hai avuto una storia. Il nostro romano, nella domus esercitava il completo controllo sulla moglie, da questo rapporto nasce la parola struttura sociale per sapere cosa sia ereditato e trasmesso oggi : La struttura sociale, con religione e tradizione, le regole erano in mano agli uomini e ci si aspettava che le donne le seguissero. Noi abbiamo il problema della differenza tra un testo tecnico, rispetto ad uno che serve solo alla divulgazione, alla lettura, passando il tempo. Direbbe Giuseppe ” coming up go to the step one :cover story about us “.


IL MODELLO OPERATIVO.

Iniziamo col politico, che ha saputo fare il discorso della Montagna, non solo per dire sono nella tua casa con gli alpini, dicendoti guarda che sono io che ti faccio domanda, “come potrai dire al tuo fratello ‘permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio’, mentre nell’occhio tuo c’è la trave?”. Giuseppe risponde, con un testo.


COSA IMPARARE.

Ti presento una recensione di storia, scritta negli anni 90, quando si diceva si saprà la verità sul Fascismo, si direbbe quindi, come è stato,che ogni politico che aspira ad una direzione politica, lo dovrà sapere, come dire il ” buffone ” sarà sostituito, da chi è nella ” realtà “, quando uno nella vita scrive di quelle che sono opere, buone o meno, deve aspettarsi lo ” pseudonimo “, un modo di dire ” alleato “, se quindi l’opera non è completa non sarai compreso ed appoggiato.


Nel solo ricordo possibile, nel silente mare azzurro, la vita insegna molto, vedi le stelle lontane

Giuseppe Di Summa

Entrevista a Kevin A Boscarol

¿Dónde entrenas, cómo va el campeonato?

En Asociación deportiva 9 de julio , torneo Federal de básquetbol, Argentina. Y selección Argentina de BSR

Las mejores experiencias de juego para el crecimiento, ¿cómo organizarse, en la relación entre rendimiento y aprendizaje?

Desde mi rol como PF en categorías de mediano y alto rendimiento, el foco está puesto en principio de temporada a la potenciación de las capacidades físicas y en el transcurso a la mantención y/o ajustes de las mismas.

El momento de la programación, desde un punto de vista físico y técnico, ¿cómo dar a conocer lo que consideramos útil?

Lo veo y analizó desde testeos individuales y grupales, conjuntamente con el rendimiento en el entrenamiento y en los juegos.

Trabajar juntos, hacer deporte juntos, tiene un gran valor, incluso organizativo, es muy útil para fines sociales, se ayuda con los proyectos deportivos escolares, ¿cómo hacerlo regular y un propósito preciso para un equipo?

Es complicado enfocar y enfocarse en esos conceptos cuando el rendimiento tiene un paralelismo con el resultado y la competencia…pero entrenar el volumen de juego y que la preparación física corresponda con la dinámica del mismo hace que el rendimiento sea o este en el lugar que se espera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: