TIELLA DI RISO PATATE E COZZE

TIELLA DI RISO PATATE E COZZE

Ingredienti per 4 persone

2,5 Kg di cozze da pulire

200 gr di riso arborio o carnaroli

250 gr di cipolle bianche

2 spicchi d’aglio

400 gr di pomodorini con preferenza per ciliegini o fiaschetti (in inverno è preferibile usare quelli al filo)

1 kg di patate

40 gr di Pecorino romano grattugiato

sale fino q.b.

pepe q.b.

olio extra vergine d’oliva pugliese

prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO :

Cospargere la base della teglia che useremo (tradizionalmente si usa quella di alluminio o di terracotta) creando una base con ottimo olio extra vergine e le cipolle tagliate a rondelle.
 Pelare le patate e tagliarle a fette omogenee di non più di ½ centimetro di spessore, per consentire una cottura uniforme.
 Fare un primo strato di patate, sul quale adageremo le zucchine a fette, qualche pomodorino e il prezzemolo.
 Spolverizzare con il formaggio, un po’ di pepe e ancora olio.
 Fare uno strato di cozze, utilizzandole tutte , con il frutto rivolto verso l’alto.
 Spolverizzare con il riso facendo attenzione a farlo entrare nelle cozze aperte.
 Tritare l’aglio e cospargerlo sul riso insieme ad altre rondelle di cipolla, prezzemolo e ancora formaggio e olio.
 Macinare abbondante pepe su tutta la superficie.
 Fare lo strato di chiusura con le restanti patate avendo cura di coprire completamente.
 Completare con i restanti pomodorini, spolverizzare ancora con il formaggio e aggiungere ancora un po’ d’olio.
 A questo punto la tiella è composta, ma bisogna aggiungere i liquidi.

Inserire lateralmente, quindi, il liquido filtrato delle cozze e completare con acqua leggermente salata (circa 7 gr. di sale ogni litro) fino al limite dell’ultimo strato, senza superarlo.
 Il giusto quantitativo è quello che si ottiene allorquando, premendo leggermente la superficie dell’ultimo strato, l’acqua affiora in superficie.
 Infornare a 200° in forno statico per 45/60 minuti, dopo averla preferibilmente riscaldarla sul fornello, finché le patate saranno cotte e si sarà formata un’appetitosa crosta dorata.
 La Tiella è ottima se mangiata tiepida, in modo da consentire ai suoi sapori di amalgamarsi bene.

Buon appetito un bacio GIULIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: