L’accesso alla rete

Blogging, Parlare e dire di politica

Conseguimento dello scopo.


Nelle nostre categorie, leggerai, tra le righe, quello che musica, cinema, sport, hanno aggiunto ” questo sa anche il latino “, è un modo di dire, riferito a qualcuno, quanto sia presente, oppure assente tra di noi. A molti piacciono i ” frequentanti “, a molti piace essere definiti, conosciuti, con i termini dei loro risultati. Anche noi siamo stati presenti, abbiamo partecipato, ora dal 2022 nuova missione del Blog. Ricordate che la materia è importante, noi ad esempio lasciamo ” scrittori e scritture “. come categoria che deve raggiungere uno scopo, le altre se ne sono andate con l’Economia. La materia è dunque importante , per il fatto che diviene capacità di conoscenza soggettiva, che diviene anche fonte internazionale, non solo spesso a livello nazionale, la presenza o meno di una materia, con la quale soggettivamente sei capace, riduce la tua mancanza di difesa. Se molti si sono registrati, dove non trovano la tua materia,avranno fatto questo calcolo, che è ovvio, vediamo se ” cade in Inglese “, il nostro ” Blogger “, crea uno ” special case” . Per dire il caso che si segue, senza mistero d’identità, hanno trasmesso il ” testo non ti sei fatto una pagina “, per dire che un soggetto molto soggettivo, molto sensibile, è per loro ” pericoloso “, a loro serve un ” soggetto terzo “. Questo autore del testo ” non ti sei fatto una pagina “, a noi ci ha fatto addirittura riempire un Blog, sostituendo il soggetto nostro idolo, con un soggetto imparziale, con voce di giudice, che a uno speaker fa venire in mente che non basta leggere quello che abitualmente si legge, con ” ciao “, un ” arrivederci “, cose che tutti quando parlano dicono. Il nostro compito è divenuta la dichiarazione, con molte interviste, quello standard minimo di espressione, con la dovuta libertà di pensiero, che da significato alla parte chiamata pubblicazione . Oggi nel 2022 nuovo percorso. Vi assicuro che dalla pagina scompare chi dice ” non ti sei fatto una pagina “, che è solo un caso di accesso, o meno, a persone che sono in un orbita. Hai letto bene ” orbita “, che è uno in più uno in meno, nella parola, che causa i problemi, nella sua definizione ed illustrazione, visto che come pagina la promessa è altra. Pagine che non si capiscono , noi tutti usiamo per dire ” ci dobbiamo rivedere “, per dire che non si presenta in questa maniera, dicendo che si è in ” orbita “, noi tutti come persone amiamo stare in situazioni comode, seppure non si capiscono, in cui preferiamo trovarci, quelle che abbiamo messo in ” orbita “, per stare tranquilli, anche sui social, non a tutti piacciono, non per tutti sono risultato, ricordate che chi ha detto ” non ti sei fatto una pagina “, ha aggiunto che sei il “bambino “, che ami te stesso, che dai solo risposte narcisistiche, non ha fatto nascere, le parole, comuni, di cui si parla, che nascono dalle ‘interviste, che non sono quel satellite in orbita, che le pagine ci hanno promesso . Creare un orbita, navigare via satellite, soprattutto con i mi piace, non è facile, ai giorni d’oggi, fa sudare sette camicie tra chi ” ha fatto nascere delle pubblicazioni “, come è ovvio, si dice in inglese ” the role holds “, il suono alla nascita, per noi, si traduce solo così, con un semplice ” vale la regola “, alla nascita s’intende della nostra idea di scrittura e lettura, di ascolto, di visione.

La nuova linea teorica.


Nuovo aspetto per il Blog, nel 2022, salutiamo il cinema, la musica, lo sport, ci dedicheremo ad altro, nelle nostre pagine. Non ti sei fatto una pagina ? Oggi posso dirti nel 2022 quale è il motivo. Può significare solo quello che è logico, è naturale, che ognuno di noi, quando riempie pagine, ha delle tecniche di controllo, la più evidente è quella dell’uso pacifico della nostra scrittura. Noi su CAMBIO GIORNO apriamo a nuovi argomenti, proprio per usare, sempre nel modo più pacifico, il nostro spazio.

Il rinnovo ( il 2022 )

Non è stato facile rinnovare, nel mercato forte del termine ” sono le pubblicazioni quelle che contano “, abbiamo dovuto lottare, è stata questione di ” centesimi “, abbiamo dovuto scegliere meno presenza. Il Blog ha una nuova interpretazione, per spiegare cosa significa che sono le pubblicazioni quelle che contano, si può dire che significa solo ” lines of time “; tempo, linea, del ricorderemo noi al lettore. Come vedi, la rete influenza, crea un mercato forte, puoi essere ” in language “, come puoi essere ” over language “, devi sapere seguire appunte le ” lines of time “. Chiudiamo con l’immagine della stanza, del suono in una stanza, che ti ho dovuto dire per forza, non per amore, non per passione, per il fatto che mettendolo hai attivato un ” networking”, un collegamento. Nella stanza è entrato il ” learning language “; che va via solo se non studi nulla, ti riposi, non solo, hai sentito ” tu per noi non sei allenatore “, un modo di dire testo e contesto, non sono referenziati in quel campo, mancherà un apprendimento, un corso, che non ha avuto successo, oltre a questo motivo, anche per il fatto che i servizi sociali non lo considerano una esperienza, le aziende non lo trovano forte sul mercato. Il linguaggio è un caso di ” prosodia ” di ritmo poetico, che ancora rimane da terminare, in modo che non abbia un linguaggio semantico negativo, ci si appella a scrittori e scritture, ultimo passaggio. A cosa dare ritmo poetico, a versi di Giuseppe tipo ” quando il sole sulla terra cadrà il nostro amore scomparirà “, ” sono innamorato di una sfida chiamata vita “, ” stando attendo a non cadere, stando attento a non morire “, ed altri passaggi, sono parole, per riparare, relazioni, con ” mondi che in noi spesso non esistono “. Seduto su una sedia, mi chiedo cosa non mi spinge alla resa, mi alzo e scatto verso una lampadina accesa, per fare pace con Compare Umberto, per il verso antico, dove potrei essere un semidotto, un semifilosofo, nella fitta nebbia, un verso antico, colpisce alla schiena, non è più formula moderna dicesti. Come vedi altri versi a cui dare ritmo poetico, che sono un suono alla nascita di Giuseppe, a cui dare regola, fino a capire quale tempo, come ladro, ti ruba la vita, ti fa attaccare al palo, da un prezzo basso, per un gioco alto, partendo con il pensiero, i suoi eroi, alla ricerca di una riva, di un fiume, alla ricerca di arca, che salvi una specie. Come vedi le nozioni, se studiano, diventano un networking, un multi- word linkage, un collegamento multi- parola, non solo, si dice term on size and in time, dimensione e tempo, sono importanti. La chiusura la dedichiamo alla parola ” bollettino “, oggi la luce per collegarsi è molto più cara, non solo pensate a quanto sia importante per un politico, aggiungere il parlare di politica, andare in tv, a dire i testi del migliore storico del fascismo del mondo, sarebbe uno spazio molto ” onorevole “, per fare un esempio, è la tua parte di conoscenza delle parole, che passa dalla pace con ” Compare Umberto “, ad una forma di prestigio, è un modo di dire ” paramount “, di primaria importanza, di fondamentale importanza, che viene riconosciuto. Si sale di livello, solo con il bollettino, con un ” degree one sided “, con un gradino che arriva più in alto. rispetto alle parole, per la pace con ” Compare Umberto “, che arriverebbero al massimo, come gradino, al ” costruisco le case, non metto le porte, dovrei gridare amore molto forte “, in questo caso, è il solito problema del posto tranquillo, in questo caso il bollettino ti dice, quando devi ” leave a place “, lasciare un posto, che è tutto occupato. Roviniamo ora la presentazione, tagliamo lettori, entriamo in un’altro spazio motivazionale, quello in cui una psicologa/o, applica alla nostra motivazione al nostro calcolo un tipo di ruolo, diverso dal Blogger, diciamo che ci vede come ” scrittore fantasma “. La parola magica è ” open “, chi scrive ha aperto un Blog, con ” open ” vuole riconosciuto anche chi ha aperto un Ospedale, che è colui che da sempre, lo sappiamo tutti, lascia il suono in uno spazio, che se detto in palestra, diviene in maniera precisa ” get the job done “, quindi finisci il tuo lavoro, se detto in Chiesa, cambia ” are idiomatic in nature “, diventano parole, come ” morto di fame ” ; ” essere a cavallo “, ” perdere le staffe “, ” morto di sonno “, in macchina, questo spazio open cambia ancora, se detto, diviene, facilmente il sapere formare frasi, forming phrases, il famoso ” testo “, devi sapere il tuo gruppo di parole, il tuo word cluster, in modo che le parole della morte, si confrontino con il libro della vita, tu capisca, la lezione in Chiesa, così si entra nel pensiero, finendo nello scrivere preciso il suono in una stanza, di chi ha aperto un Ospedale, che sostituisce CAMBIO GIORNO con a a tough day, quando senti quel suono nella tua stanza è una” giornata difficile “. Un Ospedale aperto per un punteggio alla Cattolica, ha quindi messo un suono, nello spazio, sicuro di conseguirlo, CAMBIO GIORNO, resistendo alla ” giornata difficile “, può solo dirti, che i dati parlati, creano una differenza di lingua, che continui a leggere, poi la giornata rimane difficile, per arrivare al finale, sei nel ” rank “, nella classifica, oppure la tua posizione è ” not rank “, quando il suono in una stanza, di un Ospedale, sarà scritto, finirà la giornata difficile per tutti, si prepara un team di ” ghost writers “, può uscire solo con loro, quelli che devono scrivere poesia, secondo la regola, scrivere bene, leggere da colti, non lo ” diranno mai “, abbiamo preso questo caso ” impegnativo “, per affermare che l’uomo credente, può superare impossibilità umana e fisica, per ogni essere umano. Quindi largo a chi saprà trovare un ” testo a cui credere “.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...