AVVISO AL LETTORE : Il Blog CAMBIO GIORNO, dal 31 Gennaio 2023, ha chiuso tutte le sue rubriche. E’ attiva solo la sezione Parlare e dire di politica.

IL PERCORSO, AMORE, LETTERATURA.


In quale città hai detto ” ti amo “, ” TI VOGLIO BENE “, hai avuto una storia. Il nostro romano, nella domus esercitava il completo controllo sulla moglie, da questo rapporto nasce la parola struttura sociale per sapere cosa sia ereditato e trasmesso oggi : La struttura sociale, con religione e tradizione, le regole erano in mano agli uomini e ci si aspettava che le donne le seguissero. Noi abbiamo il problema della differenza tra un testo tecnico, rispetto ad uno che serve solo alla divulgazione, alla lettura, passando il tempo. Direbbe Giuseppe ” coming up go to the step one :cover story about us “.


IL MODELLO OPERATIVO.

Iniziamo col politico, che ha saputo fare il discorso della Montagna, non solo per dire sono nella tua casa con gli alpini, dicendoti guarda che sono io che ti faccio domanda, “come potrai dire al tuo fratello ‘permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio’, mentre nell’occhio tuo c’è la trave?”. Giuseppe risponde, con un testo.


COSA IMPARARE.

Ti presento una recensione di storia, scritta negli anni 90, quando si diceva si saprà la verità sul Fascismo, si direbbe quindi, come è stato,che ogni politico che aspira ad una direzione politica, lo dovrà sapere, come dire il ” buffone ” sarà sostituito, da chi è nella ” realtà “, quando uno nella vita scrive di quelle che sono opere, buone o meno, deve aspettarsi lo ” pseudonimo “, un modo di dire ” alleato “, se quindi l’opera non è completa non sarai compreso ed appoggiato.


Nel solo ricordo possibile, nel silente mare azzurro, la vita insegna molto, vedi le stelle lontane

Giuseppe Di Summa

Gracco Sound ” Furto di sale “.

C.S. Furto di sale – Gracco Sound

Furto di sale segna il ritorno del contenuto storico-rievocativo di Gracco: I nostri padri nella morsa dello Stato per un po’ di sale preso dal mare.

Link Videoclip studio session https://youtu.be/_ieC21MdOC4

Link Streaming Spotify https://1e.to/buGYAG

Il brano, caratterizzato da un sound diverso dal solito e con un tocco fresco e ricercato, segna il ritorno sulle scene dell’artista a distanza di due anni dall’ultimo pezzo di contenuto storico rievocativo “Torre del Sasso” e vuole raccontare quello che accadeva ai nostri padri, fino al dopoguerra, se venivano sorpresi a prendere una manciata di acqua o sale dal mare.

Il progetto “Furto di sale” nasce dopo una ricerca minuziosa, presso archivi storici, a voler ricostruire la storia e rappresentarla in un corto. “Nei mesi precedenti alla quarantena ero intenzionato a scrivere e produrre un corto dove si doveva rappresentare uno spaccato di fine 800 in cui i nostri padri erano nella morsa dello Stato per un bene come il sale, monopolio dello stesso. La scopo a voler approfondire e meglio conoscere la storia mi ha coinvolto talmente tanto che il tutto è sfociato in musica.”

Furto di sale scritta da Gracco e musicata da Salvatore Angelè (Js Studio) sarà la colonna sonora del corto “Il sindaco scalzo” interamente scritto e diretto dallo stesso che sarà fuori nel 2022.

BIOGRAFIA ARTISTA – Graco Sound

Gracco Sound è un cantautore e videomaker nato ad Andrano (Lecce) il 18/03/1983.

Il suo nickname deriva dalla fusione del proprio nome e cognome GRAziano ACCOto seguito dal suffisso SOUND che vuole richiamare lo stile a cui si ispira che è quello dei Sound System giamaicani. Tecnico della prevenzione presso l’Asl di Lecce, si appassiona alla musica reggae sin dall’adolescenza quando con i propri amici in case di campagna inizia a improvvisare in italiano e in dialetto sul lato B dei dischi in vinile. Fonte di ispirazione sono stati artisti italiani come i Sud Sound System e internazionali come Sean Paul, Alborosie, Anthony B, Seeed, Bounty Killa, Beenie man, ecc. Dal 1997 al 2014 fa parte di un gruppo chiamato Paesani Sound con cui produce tre album : Noi..(1998), Torri metalliche (2003) e Con la musica (2011).Dal 2014 si ritrova a proseguire il percorso da solista per scioglimento del gruppo e dà vita al progetto Gracco Sound pubblicando “Vieni Vieni Qua” che diventa subito il tormentone dei ragazzi venuti in Italia per l’erasmus. Anno dopo anno produce tanti singoli tutti corredati da altrettanti videoclip autoprodotti “Aner Andros”,”Parli de crisi”, “Aru ei ca stai”, “Pensando pensando”, “Vado in Polonia”, “Resta”, “Torre del Sasso”, “Io non sono come te”, “Te pensi potente”, e “Questione politica”. A luglio 2021 torna in scena col nuovo singolo “Furto di sale” venuto fuori durante lo sviluppo di un grosso progetto come quello della produzione di un cortometraggio in costume ambientato a fine ‘800, al momento in fase di post produzione. Sul suo canale youtube Gracco Sound e quello del precedente gruppo Paesani Sound potete visionare tutti i video scritti e diretti dallo stesso.

LINK SOCIAL E CONTATTI – Gracco Sound

Instagram : https://www.instagram.com/graccosound/?hl=it

Facebook : https://www.facebook.com/graziano.accoto.3

Spotify : https://open.spotify.com/artist/6335zg81xzRgThLoE61ixv

Youtube : https://www.youtube.com/channel/ UCV1XlICC4wYY7LuREIBNLgA/

about Mail : grazianoaccoto83@gmail.com


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: