Il miglioramento di Peppino.

Quando gli esami, i medici lo sanno, vanno sempre male, di male in peggio, arriva l’intervento chirurgico. Abbiamo presentato Giuseppe Di Summa per comprendere in che miglioramento è entrato oggi, dopo una serie di esami, si consiglia sempre una visita. Nessuno potrà mai accertare il tuo miglioramento senza ” una visita “, soprattutto se hai il suono in una stanza, per il fatto che sei ” sotto esame “, con frasi divertenti tipo ” bombardato di suono “, con il cardiologo che si aspetta i battiti, ci vuole questo esame, per comprendere se sei o non sei migliorato, soprattutto nello sport.

Il Peppino noto pregiudicato al ” tema d’italiano ” va spiegato. E’ vero che quello che mi ha pregiudicato è ” la grammatica “, chi se ne è accorto, è lo scioglilingua, il nostro tentativo di compromesso con la ” voce “; che non migliora, con il Trentatré trentini entrarono trotterellando in Trento, chi scrive è ” trento ex”, in Trentino non è mai entrato. Vuole sapere cosa ci dove andare a fare, dal suo Comune, con un testo di Organizzazione Aziendale, di Diritto Commerciale, di Risorse Umane, per sapere cosa ci deve andare a fare, con la voce, sino a Trento. Un tentativo, spregiudicato del ” non lo diremo mai “, la ricerca del solito ” compromesso all’italiana “. In ogni Consiglio Comunale, la pregiudiziale, per il mancato miglioramento, è il minimo, può dirla solo un Consigliere Comunale, ad un Comune, quando la Segreteria, vuole affrontare altri argomenti, questioni, a lui si deve rivolgere, quando si vuole, andare a Trento, con un testo, dal proprio Comune, si deve mettere in campo la politica, che sfati un preconcetto, di tipo aprioristico, del famoso ” a noi non ci vogliono “. Io non posso farlo, nessuno mi ha eletto Consigliere Comunale, altrimenti mi occuperei del famoso ” a noi non ci vogliono “.

Il miglioramento di Giuseppe Di Summa è stato cercato a Roma. Per me basta ” riprendere Roma “, dove mi è sfuggita, nella storia della Chiesa, del Fascismo e dei Romani. Come hanno insegnato i romani, con il loro Colosseo, se la voce tua sulla città mia non è giusta, ti tocca l’ultimo spettacolo. Non solo spesso non basta l’immagine che è ” tutto farina del tuo sacco “, visto che in questo caso, il suono è di sicuro sbagliato al 100%. Non bisogna dire ” noi chi siamo “; bisogna dire, lo insegna caput mundi, ” tutto il mondo chi è “. La matrice, in parole semplici, che debbono migliorare è di tipo ” ambientale “. La valutazione, del movimento complessivo, della popolazione, è oggi nei dati mondiali della Pandemia, quindi chi si occupa di pianificazioni di città metropolitana, sa individuare l’importanza provinciale mediante l’individuazione di precise localizzazioni. CAMBIO GIORNO non è stato un miglioramento sufficiente di Peppino, non sono tornato a vedere le immagini a sentire il suono, primo dello studio di un esame di Diritto Commerciale, che ha cancellato ogni miglioramento nella mia scrittura, per ” avere dimostrato che essa non è un bando, un servizio, una normativa che ha finalità di concorso pubblico, per i suoni e le immagini richieste, non ha prodotto il ” testo “. Questo è vero, CAMBIO GIORNO, non è nella parte della mia scrittura un concorso pubblico, non ha questo rapporto con le fonti di diritto, la superficie rilevata lo conferma, non posso nemmeno essere la fonte preferita, di notizie, visto che gerarchicamente i concorsi fanno saper il ” le faremo sapere “, in maniera diversa. Noi ti facciamo sapere il rapporto di Giuseppe Di Summa con delle figure similari a lui, nella lettura, nella scrittura, come vedi sui social non è cosa rilevante, per le rete, essere uguali a chi scrive, si cerca la finalità di un concorso, che con me è ” impossibile “. Chi scrive non ha realizzato, il miglioramento, per possedere titoli in amministrazione sufficienti, per fare questo passaggio di finalità.

Ognuno ha la sua ” chiave di lettura “. Giuseppe Di Summa non si legge, anche se ho dovuto scriverlo, che riconosce il Comune dove vive, della Provincia di Brindisi, di certo come ogni Comune, d’Italia, del mondo lo è, docente s’intende, ha la sua storia, il suo riconoscimento non interessa i miei studi, chi scrive non riconosce il Comune di Francavilla Fontana docente universitario, la cosa non mi riguarda. Un Comune, che come tutti, ha passato le sue notti a studiare, ha fatto le sue notti prima degli esami, un normale Comune, nel tempo la comparabilità di chi scrive, con esso, non è possibile per quello che riguarda lo studio, rischieresti uno che ” parla solo “, davanti a tutti. Hai capito bene, non abbiamo la stessa musica, le stesse parole, che puoi vedere, questa è l’unica differenza. A tutti verrebbe in mente, di essere sempre sul piede di partenza, pronto per qualche viaggio, nonostante questa differenza di musica e parole, rimango dove vivo, per il fatto che la presenza di un artista, di un burocrate, non mi danno nessun fastidio.

Come è finito il balzo in una stanza, quello per cui hai fatto brutta figura nella piazza del tuo Comune, non certo, prendendosi a calci nelle palle, scatenando un rissa, chi scrive non ha mai partecipato a ” risse “; non ha mai alzato le mani. Una volta, un arbitro mi voleva dare un tecnico, durante una partita di basket, commettendo un errore, avevo alzato la mano all’altezza della testa, non toccando l’avversario, l’errore era mio, l’intenzione sbagliata, si sa quando i ” critici “, sono gli sportivi, gli artisti, i burocrati, non accettano, io sono abituato da sempre alle critiche degli sportivi, anche queste non mi danno fastidio. come a rispettare i ” tecnici ” degli arbitri, capisci che spesso per molti la ” meta ” rimane solo teoria.

Photo by u0432u0430u043bu0435u0440u0438u044f u0413u0430u0440u0431u0443u0437 on Pexels.com

Diciamo che quando in un luogo abbandonato, arriva un attraversamento pedonale, siamo tutti contenti, che a quel luogo spettano le cose più modeste di Giuseppe Di Summa, non deve essere un mistero. Il caso di un teatro, di un ristorante, che hanno molta frequenza di ospiti, è simile a quello di chi vuole ospiti sul Blog. Un luogo molto gustoso, è invitante, seppure sono tutti pronti, a litigare, con qualcuno che vedono passare, del quale non sanno nemmeno il nome, che si aspettano di vedere in un luogo abbandonato, invece, ha con se molti ospiti. Diciamo questo sarebbe un buon miglioramento ” un luogo gustoso “, qui ci troverai le cose migliori di Giuseppe Di Summa, dove si vendono i prodotti della terra, certo oltre al luogo, bisogna anche convenire su un buon menu, con piatti di cui si conosce il nome. Nel Comune dove vivo non posso cadere in basso di ascolto, per un Blog, dato che non conosco nessuno, non so nemmeno chi sono e cosa fanno oltre il 90% della popolazione, tranne lo sport. Per me gli alberi, non fanno sentire suoni, non sono uno scoppio di applausi del pubblico, quando cammino tra di essi, sono il silenzio, non solo spesso, chi sembri, quando passi, è nelle immagini di un ” poveraccio “, non nei volti famosi, gli occhi famosi, degli ascolti. Chi scrive, non vede immagini, per le quali il posto dove vive è famoso, seppure non considera ” povero diavolo ” nessuno. Ricordatevi, che presentarsi agli altri, non deve essere doloroso per nessuno, è la migliore abilità che possiedono le radio, le tv, i giornali, che funzionano, fare conoscere alla gente, chi scrive, fotografa, recita, cucina, parla, quando la domanda è ” ci conosciamo ” , di solito ha sbagliato una tv, magari avrà inquadrato in ritardo, messo un jngle di troppo, certo chi parla solo, ha bisogno di brani musicali, libri, film, molto più eloquenti di lui.

Pubblicato da cambiogiorno

Un progetto web concluso ed archivato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: