Il primo contatto

Il contatto via mail

Filastrocca del Minibasket – to be in touch for passion of game –

“Popolazione giovanile, prestazione peggiore, svolgimento attività “.

L’Istruttore di settore giovanile nella sua attività riceve richieste di progetti. La pianificazione teorica, la popolazione giovanile, crea un target, risolve i problemi, anche in modo specifico, delle prestazioni peggiori. 
Youth sector’s instructor, in his activity, receive the theorical pianification, the youth population, the instructor creates a target, solves problems, also in a specific way, of the worst performances.
Inserimento continuo dell’attività motoria, sviluppo di strumenti di staff, acquisizione di spazi di gioco.  
Continous inserting of the motor activity, development of staff’s instrument , acquisition of the space of the game. 
Obiettivo del coach è una squadra che gioca in modo ben organizzato, Obiettivo dell’Istruttore è fare quello che ci fa stare bene, 
The goal of coach is to have a team with an organized way of playing. The goal of an Instructor is to do what make us feel good.

Gentili utenti sono Giuseppe Di Summa curatore e responsabile del progetto.

Come nasce il servizio, l’assistenza, di un programma web per fare l’Istruttore.

Come hanno deciso tutti i colleghi Istruttori ci vuole un libro, che faccia conoscere il percorso di insegnamento di un’attività sportiva, chi scrive, ha deciso un breve passaggio, per ringraziare chi la ho ospitato in Provincia di Brindisi dal 1997, al 2020, città come Oria, Latiano, San Vito dei Normanni, Torre S, Susanna, S. Pancrazio Salentino, Ceglie Messapica, visto che quando giocavo a Francavilla Fontana, avevo deciso di andare in tour nelle città della Provincia di Brindisi, come giocatore, istruttore, dirigente, oggi questo tour è concluso, abbiamo il risultato, si immagina si apprenda una squadra sportiva, lo si vede ad esempio in campo, dal numero di passaggi, si aggiunge che è la creazione di un gioco di squadra fondamentale, cosa impossibile solo con la tecnica e la tattica, ci vogliono le relazioni interpersonali che funzionano. Questo legame tra squadre e territorio è fondamentale per fare esperienza. Come si sono allenati con noi un giocatore, come ha reso una squadra, nel tempo, è importante. Il programma La filastrocca del Minibasket affronta questo problema, con il suo E- Book. non sono ” rari i buoni tecnici “, ” i buoni giocatori “, che sanno che dall’allenamento, la partita a volte è come l’avevamo immaginata, a volte no, se non ti aspettavi di dovere leggere questo E- Book, se ti ho colto di sorpresa, il pericolo nel non leggerlo non è, visto l’argomento dai 5 agli 11 anni, la tua percentuale di realizzazione, quanto sapere preparare al prossimo bambino, che si interessa del gioco di squadra, del basket, quello spazio aperto da buoni tecnici e buoni giocatori. Dal movimento dei piccoli cosa possiamo capire ? Gli eccessi, come prima cosa nel proporre subito loro, per mani e piedi, troppa tecnica, la possibilità di potere fare cogliere l’importanza cognitiva e motoria di un’attività, non solo di essere uno spazio, quello minibasket, in cui può essere stimolato in modo fantastico, lui si può immaginare anche cose che poi non saranno così da grande.


As all fellow instructors have decided, it takes a book,that makes the path of teaching a sporty activity known,who writes,has decided a small step,to thank who has host him in province of Brindisi from 1997,to 2020,cities like Oria,Latiano,San Vito dei Normanni, Torre S, Susanna, S. Pancrazio Salentino, Ceglie Messapica,seen that when I was playing at Francavilla Fontana,I had decided of taking a tour of the cities in the province of Brindisi,as a player,instructor,dirigent,today this tour it’s over,we have the result,you imagine learning a sports team,it can be seen for instance in the field,from the number of steps,moreover the creation of a teamplay is fundamental.Impossible thing with only technique and tactic,the functional interpersonal relationship are needed.This bond between games and territory is fundamental,to gain experience.How has a player trained with us,how did it change the team,over time,is important.The program “la filastrocca del minibasket” deal with this problem,in his E-Book.The good techniques are not rare,the good players,that knows that from the training the games isnt always as the expected it to be.If you weren’t expecting of reading this E-Book,if I caught you by surprise,the danger in not reading it is not,seen the topic from 5 to 11 years,your percentage of success,but rather knowing how to prepare the next kid,who is interested in the team play of basketball,the one in the open space with good coaches and good players.What can we understand from the movement of the little ones?The excesses,as first thing in proposing them immediately,for hands and feet,too much technique,the possibility of making them understand the cognitive and motor importance of a physical activity,not only of being in a space,the one of minibasket,where he can be stimulated in a great way,he can also imagine things that will not be real when he grow.

Pubblicato da cambiogiorno

Un progetto web concluso ed archivato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: