La bocca della verità.

La televisione, quella bella, del passato, ci diceva a tutti ” io vado al regolamento “, cosa seria in ogni quiz, oggi, in tv, ci sono i talent, i talk show, altro tipo di regolamento. Comunque ogni competizione, anche con delle piccole aggiustatine, ha ancora il suo regolamento. Oggi abbiamo scoperto anche che per regolamento, dobbiamo rispettare, delle norme che prima pensavamo impossibili, come il lockdown.

Photo by Pixabay on Pexels.com

Quando ci vuole una legge, anche una legge di guerra, per questioni serie, come la salute, la si trova, non ci facciamo mancare niente, per il regolamento, in questo momento. Molti si annoiano molto, per sapere se per regolamento, la Bocca della Verità, parlava di una donna infedele che, condotta dal marito giustamente sospettoso alla Bocca della Verità. Oggi tutti, vogliamo sapere, che cosa ci avete portato da un medico a fare se non ci volete più bene, per ricordare un noto film, basta, sorridono tutti, che non sia per la Bocca della Verità, da vedere, sono imbrogli, questi, di chi ha truffato una donna, nella storia. Il maritino ufficiale, affidabile, amato, è il Pontefice, che merita che tutti noi lo riconosciamo il nostro insegnante, di ogni maritino che si rispetti. State attenti, anche alla bocca del mostro, non solo della verità, Pinocchio e Geppetto escono dalla bocca del mostro e fuggono via a riva. Zorro, ad esempio, un’altro personaggio, lo riempiono di storie pulp, Un grande romanziere è stato Rex Todhunter Stout, che conosceva il giallo americano, il giallo inglese, il suo successo si raccoglie in 42 volumi.

Giuseppe Di Summa è ” ansioso “, te lo confesso, felice della conquista di libertà, dell’aborto delle donne argentine, che ci fa piacere. Come tutti sa, che se dalla sua voce la parola che esce, non è quella della risposta, scatta la pubblicazione della musica, tipo che figura non lo sa, cosa chiara, da sempre, questo dare risposte mi ha reso ansioso. Come leggi qui sul Blog, faccio tanti errori, ad esempio, sappiamo cosa abbiamo, giustamente, avuto in cambio dalla musica scrivendo ” sono innamorato di una sfida che si chiama vita “, un ” bel caro è stata una esperienza irripetibile “, quindi ti viene da chiederti allora se è irripetibile non la faremo più. con queste cose la musica scherza, con noi Ragionieri, con il diploma, ansiosi della risposta, la musica non basta. Leopardi ti ricorda che ” combatterò, procomberò solo io “, quindi commetteremo l’errore di andare troppo avanti con le risposte, andare in faccia al nemico.

Tu sai perchè in Italia, con il grande Virgilio, con CAMBIO GIORNO, hai saputo che questo Blog è attivo per dire GRAZIE AMORE. Noi dobbiamo ringraziare Virgilio, Publio Virginio Marone, in maniera precisa, lui disse mi ha generato Mantova, il salento mi rapì la vita.

Pubblicato da cambiogiorno

Un progetto web concluso ed archivato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: