Il disappunto e l’ammirazione.

Riconoscere due diversi scopi.

Il bambino e il suoi giochi

Quando eravamo bambini avevano i nostri giochi, io avevo il paroliamo, in tv, il gioco sul manager, con gli amici, dopo, passati alcuni anni, ho capito con la casella della posta, cosa significhi ascoltare di ” chiara fama “, il trenino, il basket dopo, passati alcuni anni, ho capito cosa significhi per molti la tradizione, la passione per la musica, ho capito anni dopo la prova del 9 alla nostra ” ninna nanna “, stare attenti a spingere, nel modo minore, di fare esercizio. Mi piaceva redarre un palinsesto televisivo, radiofonico, simularlo in salotto, mi piaceva giocare con i ” tappi “, giocare a dadi, dei tornei di tennis. Ero uno scrittore di riassunti, alle elementari, in cambio dei quali mi facevo pagare in fogli bianchi. Oggi, sul Blog, si convive, in tutti questi interessi, che per me sono benessere, verso i quali non ho mai perso attenzione. Gli scettici, quelli che esprimono disappunto, sono pronti a dire che molte di queste parti vanno ” arrestate “, che hanno creato del malessere con cui convivere. I contrasti, sono proprio nella competenza,che fanno dire in modo risoluto, con animo, ai loro esponenti frasi tipo ” tu hai tutta una scienza “, quindi una teoria, su questi fatti. Queste espressioni, presenti nel Blog, con il termine ” maritino “, non sono, invece, punti di vista scientifici, oppure politici, che spesso è a dire, proprio la politica ,” tutta una scienza “. Dobbiamo solo sapere quanto è ampio, in un Comune, quello che bolla come tempo perso ” la passione ” da bambino, per questi giochi, per quei riassunti, come anche capire quanto è ampio, quanto è esteso, il campione che gli ha condivisi.

SPORT INSIEME

FELICITA’ DI CHI HA FATTO SPORT…..

Bisogna sapere ” leggere ” i rapporti che intercorrono, invece, nel gioco, quello che non è ” misero ” con i compagni, nelle ore di sport, che è uno stipendio, per chi allena. Le società, cercano in modo democratico, le analogie, non di pochi, le cercano in molti, per questi motivi, visto che lo sport è presente negli ambienti più diversi, il maritino, quello del mio salotto, della mia casa, è rimasto sempre a Roma, sempre in quella città è stato trasferito.

Chi fa obiezioni, in modo critico, ora farà la domanda precisa : Quanto assomigli al maritino se sei a Bari ?

Spesso, per creare un valore, per fare scrivere qualcosa, si fa retorica sulla preparazione, sullo studio, che deve essere compagno di giochi, quello che fai deve avere uno scopo ” educativo “, devi sapere raccontare all’uomo, nato dalle immagini che ha visto da bambino. Spesso, per chi come me da bambino ha avuto problemi di salute, lo sport aiuta, a superare le barriere, i limiti fisici, non solo mi ha fatto sempre capire ” come sono cambiato “, studiando a Bari, rimanendo sempre tifoso ” romanista “. Poi quando abbiamo dismesso i giochi di fanciulli, abbiamo imparato ad apprezzare l’arte fatta dall’uomo, io da bambino giocavo con la plastica, per modellare, usare i pennelli per dipingere, la plastica, per colorare, ho scoperto, che l’inefficienza, a comprendere l’arte dell’uomo, spesso diventa anche una forma di ” risentimento “, proprio per dire la frase ” si è risentito “, quindi vi sono diversi tipi di libertà, sul sentiero che poi dobbiamo sapere intraprendere, con le nostre qualità, per entrare nella giusta considerazione. Nella vita arriva il momento della distruzione di quello creato ” per un bambino “, non solo ci si presenta nell’aula, per studiare, viaggiando in treno, in bus, spesso, tutta la mattina, scegliendo il posto più comodo, più vicino. Sono stati questi ” 111 km “, il vero problema per chi come me ha studiato, per essere felice ho desiderato quella Roma, da bambino, seppure poi con chiarezza, bisogna vedere tutta la nostra vita.

La giornata dell’HAMBURGER

Giuseppe Di Summa è da sempre colui che paga le aziende alimentari, non è uno spazio misero, nel tempo. Roma e Brindisi sono collegate dalla via Appia, era la rete stradale del mondo romano, noi, invece, di cercare materiale elettrico, magari per il blog, un buon paio di scarpe, ci siamo sempre concentrati su quello che in Italia va benissimo, da sempre, che è il ” mangiare bene “. La fortunata voce, dei nostri piaceri, di chi è stato in nostra compagnia, rimane nella nostra casa, compare sempre il messaggio da vecchio amico, prepara la cucina, arrivo, fai presto. Il garzone di bottega, sa che spesso le strade che ci piacciono, non hanno fatica ad essere percorse. Come leggete, non esiste solo l’educazione dell’intelletto, esiste pure quella dei piaceri, delle emozioni. Anni dopo ritrovarsi nel ” piacere “, di un bel cappuccino, panino, cornetto, fa sapere che il percorso storico, che amiamo, viene ripetuto, può succedere, che le espressioni che scegliamo meglio, abbiano il caso concreto, con altri amici, della convivialità, di caratterizzarsi, colorirsi, quindi molti vogliono la parola panino, non quella, inglese, di ” hamburger “, i termini del ” fast food “, non sempre sono accettati. Quindi a molti piace ingerire la ” polpetta “.

DAVANTI AD UNA COCA OPPURE UNA BIRRA….

Photo by Little Visuals on Pexels.com

Molti, aggiungo al panino, la birra, oppure la Coca, io amo entrambi, come il panino. Spesso è lo specialista che ci mette a dieta, queste cose, rientrano nella privatezza, nella individualità di ognuno di noi, anche se accadono sempre. Spesso, molti, vogliono che le parole, sul modo di mangiare, siano dedicate ai loro paesani, nulla di male, altri la prendono alla leggera, fanno fare, fanno dire, creano un clima molto ” divertente “.

Pubblicato da cambiogiorno

Un progetto web concluso ed archivato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: