AVVISO AL LETTORE : Il Blog CAMBIO GIORNO, dal 31 Gennaio 2023, ha chiuso tutte le sue rubriche. E’ attiva solo la sezione Parlare e dire di politica.

IL PERCORSO, AMORE, LETTERATURA.


In quale città hai detto ” ti amo “, ” TI VOGLIO BENE “, hai avuto una storia. Il nostro romano, nella domus esercitava il completo controllo sulla moglie, da questo rapporto nasce la parola struttura sociale per sapere cosa sia ereditato e trasmesso oggi : La struttura sociale, con religione e tradizione, le regole erano in mano agli uomini e ci si aspettava che le donne le seguissero. Noi abbiamo il problema della differenza tra un testo tecnico, rispetto ad uno che serve solo alla divulgazione, alla lettura, passando il tempo. Direbbe Giuseppe ” coming up go to the step one :cover story about us “.


IL MODELLO OPERATIVO.

Iniziamo col politico, che ha saputo fare il discorso della Montagna, non solo per dire sono nella tua casa con gli alpini, dicendoti guarda che sono io che ti faccio domanda, “come potrai dire al tuo fratello ‘permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio’, mentre nell’occhio tuo c’è la trave?”. Giuseppe risponde, con un testo.


COSA IMPARARE.

Ti presento una recensione di storia, scritta negli anni 90, quando si diceva si saprà la verità sul Fascismo, si direbbe quindi, come è stato,che ogni politico che aspira ad una direzione politica, lo dovrà sapere, come dire il ” buffone ” sarà sostituito, da chi è nella ” realtà “, quando uno nella vita scrive di quelle che sono opere, buone o meno, deve aspettarsi lo ” pseudonimo “, un modo di dire ” alleato “, se quindi l’opera non è completa non sarai compreso ed appoggiato.


Nel solo ricordo possibile, nel silente mare azzurro, la vita insegna molto, vedi le stelle lontane

Giuseppe Di Summa

“νῦν χρῆ μεθύσθην” -“Ora ci si deve ubriacare…”

νῦν χρῆ μεθύσθην [formato web]

“νῦν χρῆ μεθύσθην” [“Ora ci si deve ubriacare…” – Alceo, fr. 332 V.], è una rassegna musicale ideata e curata da Andrea Rizzo (ARTEN), incentrata sull’ascolto “attento” di un tipo di composizione che fonda sulla complessità e sulla riflessione la propria grandezza espressiva.
Un intreccio di vibrazioni intense, generate da corde vocali, strumentali, o da beat elettronici, a produrre parole/suoni/sensazioni che stimolino in profondità il pensiero.

νῦν χρῆ μεθύσθην [formato coperina profilo fb]

La programmazione avrà cadenza bisettimanale,  presso La Cantina delle Streghe di Lecce, e si svilupperà secondo il seguente calendario:

Domenica 11 marzo, ore 20:00
Meraviglioso! – Davide Berardi canta Domenico Modugno
Un omaggio a Mimì ed alle sue radici, al sud Italia ed a tutti i sud del mondo.

Domenica 25 marzo, ore 20:00
Filippo Bubbico
Dal groove funk a beat onirici, sperimentazioni elettroniche alla ricerca del massimo potenziale espressivo

Domenica 8 aprile, ore 20:00
Mino De Santis
Canzone d’autore, dissacrante ed autoironica, ma impietosa, verista, profonda

Domenica 22 aprile, ore 20:00
Michele Scerra
Concerto intimo di parole e canzoni, fra blues e folk, idealista, passionale, empatico

Domenica 6 maggio, ore 20:00
VeiveCura
“MIGLIOR MUSICISTA LIVE” KeepOn 2015
Dream pop: uno spettacolo vivo, pulsante, unico

Direzione artistica:
Andrea Rizzo – ARTEN
arten.events@gmail.com

Info e prenotazioni:
La Cantina delle Streghe
Piazzetta Duca D’Atene – Lecce
www.lacantinadellestreghe.it
info@lacantinadellestreghe.it

νῦν χρῆ μεθύσθην [formato copertina pagina fb]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: