Diario di coach- conclusioni

La storia è quella del colore della tua mente, quando sente il suono delle parole, non è che la sessualità si possa paragonare alla pallacanestro, i colori sono diversi, sono della ” pallacanestro “. Nella fase di produzione della Filastrocca del Minibasket, il problema da risolvere, in modo sindacale, è un ” suono al cervello “, nel 1999, visto in ” chiave ” Istruttore, Allenatore di uno sport il basket. Nell’arrivo al processo di produzione del testo, infatti, vi è il ritrovamento del suono, solo con il ritrovamento o meno della forma fisica, a seguito della tua pratica nel basket. Utilizzando la tecnica di scrittura, su un argomento, la sua revisione, la scena è sindacale.

Rispondiamo alla domanda, come ogni buon Istruttore, Coach, che si rispetti, in modo ” sindacale “, con un testo completo.

Puoi scoprire ” noi chi siamo ? “, solo leggendo il sito web, acquistando l’E-book, ti ringrazio per l’attenzione.La nostra conversazione si è ” asciugata di molto “. Alla domanda ” noi chi siamo ? “, una voce registrata per dire di non essere ” opportunista “, aveva già risposto un bel libro di Nicola Porro dal titolo ” L’attore sportivo “. Noi, nel nostro piccolo, abbiamo ripetuto la risposta, Nelle organizzazioni sportive si raccolgono i cittadini, questo lo sappiamo, ogni organizzazione ha la sua teoria, si risulta valida in virtù della continuità nel tempo che garantisce. Fino a qui, nulla in contrario, E’ la politica che ci divide, visto che lo sport, non deve diventare una radiografia elettorale, di forza sociale. Quindi La filastrocca del Minibasket non prende in considerazione l’aspetto politico, da la chiave al ” coach “, invece, per individuare l’attività che si sviluppa tra persone e cose, che quando una società ha una lunga storia, sa che dipende da come si sceglie di praticare una disciplina sportiva, nel caso del basket, del minibasket, uno sport di squadra. Come ? Si proprio a questa domanda risponde il testo. Quindi all’associazione si richiede di indicare la finalità. Ricordate che per chi scrive la finalità non è mai politica.

Esercitarsi con il proprio personal computer ed il proprio tutor. Lo spazio dell’addestramento ed il successo della piattaforma: www.filastroccamb.it 

L’esperienza di Istruttore di Giuseppe Di Summa si è conclusa, in autonomia, con la creazione di un proprio elaborato finale. Ovviamente il testo, è influenzato, dal contesto e riesce grazie ad una rappresentanza geografica.
Il testo ? Si, la Filastrocca del Minibasket, è un testo che l’azienda deve fornire con la dotazione strumentale di un sito web.

Siamo qui a leggere, con la nostra mente, che si colora, il sito web : http://www.filastroccamb.it.

Per chi dice noi sappiamo già chi siamo, il massimo rispetto, visto che l’esperienza, la conoscenza tecnica e la personalità, vanno rispettate, anche se non siamo lo stesso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...