Cambio Giorno ” è nuovo “.

RISULTARE UTILE.

Il Presidente di un ” paese ” è invitato a mettere le sue immagini sportive sul progetto Filastroccamb.it questa è la missione di pace internazionale, in corso, nello sport.

COLLOQUIO INTERNAZIONALE

Per il resto il Blog CAMBIO GIORNO, vedrà la luce a Natale e Pasqua, per gli auguri di pace, altra missione, di questa stagione dedicata alla pace.

ATTENZIONE BEN CHIARITA

Continuiamo a colorare il nostro mondo, di scrittura, di lettura, con le donne, che sono le benvenute e le protagoniste di questa programmazione.

UNO SPAZIO CON CUI RINGRAZIARE PERSONALMENTE

La finalità di questo Blog sono orientate su come oggi, dopo anni di rete, il web consenta di pubblicare uno spazio. La nostra azione, crea un campo, un assortimento di letture, che si estendono nel Blog, che hanno il limite dell’interesse di Giuseppe Di Summa, come lettura e scrittura, non è facile che ognuno di noi realizzi sul web uno spazio, senza coinvolgere tutti. L’indirizzo, infatti, si pone aperto a qualsiasi utente della rete, non solo il formato del Blog, lo rende online, aggiornato in base ai contenuti concreti, che si possono condividere con la scrittura, la lettura, che oggi viene scelta dagli utenti. Chi dirige questo Blog, lo controlla, ha iniziato a lavorare, dal 2014, alla raccolta di questa scrittura, oggi, siamo nel 2019 ed essa viene completata e spiegata.

LA MANCANZA DI UNO SPAZIO DA ANDARE A CERCARE PER RINGRAZIARE PERSONALMENTE

Entriamo nel Settembre del 2019, nella seconda parte del Blog, dedicata allo studio delle lingue straniere. In passato ti avrei subito detto che scelgo l’America, oggi a 46 anni i miei interessi sono diversi. Cambia l’interazione tra Giuseppe Di Summa e il web, i tempi delle interviste torneranno dopo questo viaggio nelle lingue straniere. Quello che voglio fare cambia anche le categorie del Blog, seppure tutti noi siamo nati dall’italiano, il tempo della nostra lingua e delle sue belle domande, va in pausa. Le parole che ci uniscono al mondo, apriranno uno spazio, fatto del cammino nelle pagine del web. Ovviamente restiamo aperti a quello che il web ci scrive e ci comunica per rendere conosciuto, lo spazio web, che in Italia viene programmato, per la cultura, lo sport. Questo è il cammino, la vita, la strada, di Cambio Giorno.

Un ringraziamento a chi ha risposto a domande, che non sono quelle di un giornalista, di un professore, completando il nostro bisogno di informazione sul rapporto tra uno scrittore e i suoi lettori, ad esempio, quindi cosa fare per essere letti oggi nel 2019. La rete ci ha dato il ruolo di ” blogger “, che con tecniche di comunicazione, deve occuparsi di quello che oggi è comunicazione, che spesso serve a sviluppare il proprio profilo social. Nella speranza di avere saputo centrare l’obiettivo possiamo andare avanti.

DAL REDDITO DI CITTADINANZA ALLA QUALIFICA PROFESSIONALE DI LIVELLO INTERNAZIONALE

Il reddito di cittadinanza, nel 38% è affidato a famiglie con un solo componente, con un importo medio poco superiore ai 300 euro, quindi sorridendo non certo l’Istruttore o il Blogger, possono servire, a livelli amatoriali, ad altro che il ” reddito di cittadinanza “. Chiedo scusa e parlare con lei da solo, senza un Blog, è la richiesta spesso di chi cerca, oppure da un lavoro, di per se un Blog, la forma scritta, senza qualifica professionale, non può fare uscire da problemi di lavoro. Io sono favorevole al reddito di cittadinanza, anzi sponsorizzo con questo Blog tutte queste persone. Il giorno che ti va bene a te, avrai un lavoro, potrai continuare a dire, in modo innocente, visto che abbiamo tifato per te, chi è, quello di CAMBIO GIORNO, che ci scrive. E’ giusto che se ” la tua famiglia vuole crescere “, il Parlamento di una nazione, debba chiedersi ” chi te lo deve dare il lavoro a te ? “. Quando si sa, cosa si vuole fare, si lasciano i social, la rete, le città, qualsiasi cosa. Come ricorda Wikipedia ” Tenendo in conto che i cittadini italiani residenti in Italia sono poco meno di 56 milioni su una popolazione di oltre 60 milioni, la percentuale di italiani residenti allestero è circa l’8% del totale. Secondo le stime del gennaio 2017 essi sono 4 973 942. “. Noi facciamo il tifo anche per la collaborazione, il profilo internazionale. Vi sono paesi, in piena globalizzazione, che rendono quello che è senza lavoro, anche quello che non lo era mai stato in 2018 anni, chi ” concorre “, fa parte del popolo di ” concorrenti “, chiede il voto, entra in Parlamento, deve saperlo, non sempre, il metodo, per sviluppare una carriera continua, i lavori cambiano. Per chi scrive, liberale, laico, da sempre si vota solo chi da e crea lavoro, il compito del politico è solo quello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...