administration ancient architecture attractions
Photo by Pixabay on Pexels.com

Mazzini. 

Mazzini diede alle stampe l’Italia del Popolo e Roma sul giornale pubblicò i doveri dell’uomo.

Mazzini e Cavour si accusarono per lettera. Bello ed ammirabile, in mezzo al popolo, è lo spirito della religione.  All’aria aperta della libertà. Modello di libertà, giustizia, democrazia.

Croce.

Dopo un’iniziale adesione al fascismo, credendo che fosse “un impeto disordinato ma generoso di rinnovamento dell’Italia”, rifiuta di assumere cariche pubbliche nel primo gabinetto Mussolini. Nel 1924 dopo il delitto Matteotti rompe i suoi rapporti con il Partito Fascista ed aderisce al Partito Liberale italiano che tiene il proprio congresso a Livorno. Il 1° Novembre 1926 subisce una spedizione punitiva fascista nella sua casa napoletana. Nello stesso anno viene radiato da tutte le Accademie governative d’Italia. In questi anni il filosofo napoletano compie diversi viaggi all’estero, stringendo rapporti personali con Thomas Mann e Albert Einstein; continua inoltre, con la collaborazione di Adolfo Omodeo e Guido De Ruggiero, una metodica battaglia antifascista nelle pagine della “Critica”.

Marcuse. 

Herbert Marcuse è stato uno dei pensatori più influenti del Novecento, soprattutto è nota la passione che per lui avevano gli studenti in rivolta nei tardi anni ’60. il suo secco no alla civiltà tecnologica (in entrambe le declinazioni liberal-capitalistica e comunista-sovietica), lo resero il filosofo del “grande rifiuto” verso ogni forma di repressione. Egli può essere infatti definito solo in modo generico un pensatore marxista.

Bobbio. 

 

Bobbio, scrive, le istituzioni politiche, lo Stato, sono i rapporti economici, caratterizzati, in ogni epoca da una determinata forma di produzione, tranne, nel passato, gli stati socialisti, l’Unione Sovietica, monocratici, con partito unico, con paesi satellite, ove non c’è spazio per il non- Stato. Lo stato dell’intelletto, nei tempi, è uno stato incompiuto, una taglia, intesa, persa, su argomenti, che passo dopo passo, date nella memoria, vanno via, si perdono, tornano quando questa taglia, è una originale memoria, che si vede quando è memoria di un cittadino, eletto, dagli altri, se non intelletto, seppure espresso, in campagna elettorale rimane, un programma ha un conteggio, non solo un lettura di memoria, si blocca, nella sua esecuzione, per questo conteggio.