Sleep space

Si dice ” set space “, quindi impostare uno spazio, nella propria città, nella propria casa, per ” stare seduto davanti alla televisione “, per “dirsi ti amo con il proprio fidanzato”, in modo, nella maniera, che sia tutto ” OK “, nel senso che non sia uno spazio a ” squarciagola ” oppure ” a vanvera”, come non sia troppo di ” buon ora “, oppure ” nottetempo “.

blue pizza neon signage turned on
Photo by Rodolfo Clix on Pexels.com

L’autore della ” pizza “, è il ” pizzaiolo “, che spesso la fa da solo, anche se lavorare a ” quattro mani ” è molto bello, il suono a volte può essere scritto per essere suonato in ” due “, in casa, ti capiterà, come in pizzeria, di andare di qua e di là, per una musica, per cercare qualcosa, poi l’aiuto dell’altra parte, di qualcuno, fa realizzare il detto ” chi cerca trova “.

table music power sound
Photo by Stephen Niemeier on Pexels.com

Arriva il tuo turno, non prenderti paura, di dire le tue difficoltà nello studiare, tocca a te, comunque dire il ” suono “, dentro lo studio, fare vedere che sei ” pratico “, ” lo sai bene “, ” lo hai studiato “, di sicuro e di più.

Una piccola stanza, ove hai deciso di essere ” IN “. alla moda, guardare le notizie, vestirti bene, il concetto di ” GIORNO ” cambia, ovviamente nello spazio, anche in virtù del tuo ” Boyfriend “, i punti dove parlare vanno scelti con cura, non devi fare mettere ” i tappi per le orecchie a nessuno “, non devi ” confondere la gente “, lasciare un eco, con parole, musica, senza peso.

Che suono fa la pizza ( l’alimento più amato da noi italiani ) ?

crock

Che suono fa il ” breakfast ” ?

Alan’s Psychedelic Breakfast, pubblicato nell’album Atom Earth Mother (1970) è opera dei Pink Floyd. Si apre con i suoni di una immaginaria colazione, una scena reale, della nostra giornata, diventa astratta, immaginaria con il suono. 

person cooking inside kitchen
Photo by Huy Phan on Pexels.com

Lo ” chef ” è specialista di odori e sapori, accade che la nostra ” moglie ” o ” fidanzata ” sia a prova di ” chef “, sappia il suono degli alimenti nello spazio, stando a contatto con i piccoli, sa che la Peppina dice ” che caffè !!! “.

A prova di pasticcino, pomodorino, lotta contro additivi e conservanti, come ogni donna moderna, quindi, in caso le cose non vanno bene, ti toglie la possibilità di fare in cucina in 2. Il piatto rileva la nostra personalità.

La cucina ha un linguaggio, oltre al suono, ad esempio ” dessert “, il dolce di fine pasto, viene dal francese, significa ” sparecchiare “, quindi può succedere che la tua ” lei “, con il suo lavoro di moglie, di pasticciera, ti faccia solo togliere i piatti.

In Campania e Puglia, vi sono le “friselle “, tutti le vogliono con condimenti freschi, subito alle Mamme, alle scuole, si propone quello che come cibo è un esito positivo, piace, al Sud, la cucina subito esiste, non rimani emarginato, se fai assumere alla ” frisella ” il suo aspetto ben riconosciuto, hai fatto un piatto facile.

Quando si presenta un piatto elaborato  una cosa è dire ” damas y caballeros ” oppure ” cocinearo “, le cose cambiano, rispetto ad un ” cornetto “, dolce o brioche, ogni prodotto ha il suo testo, suono, con cui viene scritto, come marchio, ogni negozio sa consigliare il prodotto giusto per te.

Insieme, in due essendo signori e signore, oppure cuoco da solo, non devi essere un personaggio che spaventa i bambini, la mamma se ne accorge, gli alimenti hanno suono e linguaggio, look corretti.  Poi la differenza se fai mangiare zucca, oppure il cocco, con la simpatia, la fa proprio il gusto, la preferenza, per l’alimento.

Se la tua lei ti dice ” devi cedere un alimento “, non lo vuole in tavola, rende il tuo boccone diverso, ti chiede di fare dei sacrifici, come potrà sorprenderti con un ” boccone da re “.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...