merry christmas greeting photo
Photo by rawpixel.com on Pexels.com

Arriva il momento delle ” feste “, cosa importante, la trasposizione letteraria, la novella, la buona notizia, è qualcosa di ” magico “, proprio per il fatto che il Natale, come festa è magia, tutti sembriamo quasi dormire, riposare, dirci cose belle, non svegliarci dal bellissimo sogno che vivono, soprattutto i bambini, con i loro personaggi.

E’ festa religiosa, non sappiamo se questa ” magia “, cara soprattutto alla nostra mamma, sia ancora oggi nel 2018 presente, oppure le parole non sono quelle di un sogno, anzi restiamo svegli, ribattendo su ogni cosa.

La fantasia, si vive nell’infanzia, non a tutti fa piacere riviverla, la narrazione di se, il ricordo, sono cose diverse dal ” novellare “, che come verbo vi invita a conversare, raccontare, narrare, forse il testo potrebbe essere giuridico, in questa tradizione, quella natalizia, sicuramente essere spontanei, riportare in modo originale i propri ricordi, porta anche alla scelta di un testo, ricordando che natalizio è associato a nascere, quindi ” MA MAGICAL “, Mamma Magica è Maria, la festa è liturgica, in calendario, il 25 Dicembre, si vivono vacanze, auguri, ore in famiglia, non sempre la celebrazione è leggendaria. Quindi state attenti ai testi che scegliete, a chi dite la parola testo, come vi raccontate.