Uomini e donne dividono una stanza, spesso con un piatto che non costa niente, non è sempre il caso di cucinare cose costose. E’ usanza del ‘900 mettersi a sorridere in foto, sembra che il primo a inventare la parola ” cheese ” sia stato il Presidente americano Roosevelt ( hai detto Roosevelt ? ), che voleva essere ottimista, i denti comunque da un indagine americana appaiono in foto per uomini e donne dagli anni ’50.

man holding baby s breath flower in front of woman standing near marble wall
Photo by vjapratama on Pexels.com

Si tratta di dividere il formaggio, che ha origini molto antiche, risale ai tempi dei Sumeri, poi la tradizione latina è stata continuata, ad esempio, nei monasteri. Oggi ” l’agricoltore vuole battersi per il prodotto naturale “, chi scrive ama la ” fontina “, inserita nel 2016, dal Wall Street Journal, nei 26 formaggi più buoni del mondo, è prodotta in Val d’Aosta, con essa è consigliato il vino rosso. Sappiamo che i formaggi hanno un coefficiente di maturazione, sappiamo il del loro apporto fisiologico, sappiamo che dobbiamo essere bravi a tagliarlo.

board cheese close up dairy
Photo by Pixabay on Pexels.com

Non sappiamo chi verrà da noi, in stanza per un pò di formaggio, possiamo provare, con un invito a cena, formaggio e vino rosso, come menù, sapendo che abbiamo le cene aziendali, le cene di gala, le cene private, specifichiamo il motivo della cena, ora e luogo, la stanza da condividere, come il ” dress code “, se il motivo è assaggiare un formaggio, penso saranno in molti e molte, ad unirsi, anche con un linguaggio formale di accettazione dell’invito.

adult blond board brunette
Photo by Pixabay on Pexels.com

Molti vivono le anteprime, di film, libri, si può vivere anche il lancio di un nuovo prodotto alimentare, insieme, sapendo, ad esempio, che tra i piatti più amati vi è il Kebab, la Paella, il Gelato, negli USA vi è l’Hamburger, per arrivare alla Pizza, che spesso è figlia della medicina, come alimento di dieta per darci la forza di seguire una dieta, ognuno vuole che sia assaggiata la sua pizza, ad ogni festa, la cuoca, il cuoco è pronto a cucinarla. Verificare, invece, una buona pietanza al formaggio, seppure sempre si dice il pro del suo consumo, è fonte di calcio, il contro, è portatore di colesterolo. In una dieta equilibrata il calcio è fondamentale. L’Istituto superiore di sanità commenta i prodotti in commercio, lattiero caseari, prodotti in Europa, forniscono tra il 20 ed il 50% delle proteine totali, il 60% del calcio, il 30% di vitamina A e il 50% di vitamine del gruppo B ( dati ovviamente da aggiornare presi per fare un esempio generico ).