close up photo of lavender growing on field
Photo by Pixabay on Pexels.com

Si dice per chiudere un collegamento, una frase che abbiamo sentito molte volte, che fa così ” è tutto passo la linea alla regia “.

Qui abbiamo conosciuto e conosciamo scrittori, poeti, autori, cantanti, sportivi, di ogni genere, voglio chiudere il Blog, che riassume il nostro viaggio, con una grandissima cantautrice, che ha il testo che ci serve.

Una cantante americana, Janis Joplin, che è nella lista dei cantanti più famosa di tutti i tempi, morta di overdose a 27 anni. Sostenne nella sua carriera, un ottimo esame in problemi sociali, profitto quasi massimo, anche se non si è laureata, non completa gli studi.

Non venderti. Tu sei tutto quello che hai.
(Janis Joplin)

Quindi E’ TUTTO LINEA ALLA REGIA.

Cool Text - BLOG CHIUSO 296032095655402

CONTINUA A GUARDARCI

Ricorda che la musica è popolare in tutto il mondo, tutti ne scriviamo, è notizia di oggi che l’Unesco ha dichiarato il reggae ” patrimonio dell’umanità “.

b77eb3_985de4d74c704fdc9832be15e9aa0e45 (1)
L’esperienza sulla web radio

La lista degli argomenti, delle domande, prevede tre filoni qui :

  • gli anni della musica
  • scrittori e scritture
  • la filastrocca del minibasket

Contenuti convincenti, che ci sono stati forniti, sono ora in ordine cronologico, nello spazio del Blog.

Il commento del Blog, realizzato, da questi argomenti, è realizzato da Giuseppe Di Summa con diversi post.

Chi progetta e scrive una relazione, ovviamente come scrittore, fa un lavoro diverso dal poeta, chi scrive è stato ” blogger ” in esclusiva solo per il suo spazio web.

GRAZIE DI TUTTO.

Con la storia s’impara anche la miseria, non solo dai suoi nomi s’impara a raccogliere dati per la tesi, cosa che riguarda la sezione dedicata al testo di nome Parlare e dire di Politica, che risulta, con l’allegato storico, l’abstract della tesi, la cosa più difficile da fare leggere. Oggi una tesi deve recuperare una tecnologia, nel mio caso quella che ci fa parlare, leggere e scrivere, per lavoro.

I luoghi sono denominati, per rispetto dallo sport dalla musica, dalla scrittura, poi sono ripristinati non solo da una laurea, prestigiosa o meno, sono creati, diffusi, da chi ha un lavoro, una professione.

Chi scrive ha chiuso, nel suo lavoro, la parte dedicata allo sport, chiamata ” filastrocca del minibasket, avendo concluso ogni sua attività in uno sport, la pallacanestro appartiene ai miei ricordi giovanili, come i suoi luoghi. Possiamo paragonarci, per reddito, occupazione, famiglia, per l’interazione con il web, per quello che vediamo in televisione, con gli americani, dobbiamo, a mio avviso, restare felici di essere italiani. Sul web a me è piaciuto ripristinare quello che ho conosciuto a Roma, ora la capitale, gli states sono zero, si sappia che per ogni acquisto che ho fatto in quella città, nulla è più archiviato, non è previsto nessun altro intervento.