balloons business color communication
Photo by Lukas on Pexels.com

Alla ricerca di espressioni eleganti ?

Lo sport apre una Clinica quando abitua l’organismo all’assunzione di cose che non sono insignificanti per esso, non solo quando fa sport, oggi la apre, per cose nuove, anche per i sentimenti affettivi, vedi matrimoni, divorzi, terapia di coppia.  Si ricordi che in Italia recentemente si è stimato un aumento degli psicofarmaci di quasi il 32%. Nel soggetto diabetico, oppure psicotico, le sostituzioni degli alimenti sono cose importanti, è chiaro che anche un insufficienza, ad un esame di medicina per esempio, può essere interpretata come un peggioramento dei malati, si cercano i mezzi migliori per diagnosticare, la modalità d’individuare i soggetti colpiti da patologia.

La gente, in generale, chiede di stare meglio, seppure non si dice a noi “ a te ti devono bocciare “, dato che noi saremo contenti se tutti quelli che studiano medicina, ci bocciano, facendo meglio, così le condizioni di noi malati potranno migliorare.  E’ normale che i farmaci sono usati per curare, non legga queste pagine il lettore pensando che a chi scrive piaccia scrivere di medicina, non è il mio campo, è chiaro che la prima cosa che si impara con lo sport, soprattutto all’aria aperta, che la nostra presenza sul territorio è legata all’efficienza dei nostri muscoli, a me non è mai piaciuto avere i ” muscoli “.  Con lo sport il malato, noi per primo, ha un certo sollievo dalla malattia, seppure va fatto con moderazione, per l’impatto che ha su ossa e muscoli appunto, sapendo pure che nella patologia mentale, si percepiscono voci, oggetti, che non esistono, se lo scrivi, come me in una relazione di un corso, il termine patologia mentale, impari la dieta, la partecipazione, l’Istituzione, sai che nel corso della notte, ti muovi, anche se dormi, non perdi calorie, per perderle devi fare dieta, attività fisica, stando attento alla tua salute mentale. Non solo stare attento dove cammini, dove metti piedi e mani, che sempre si osserva, quando ti ammali. Il termine, qui chiamandosi il sito CAMBIO GIORNO, è ” dies ” cioè giorno, durante esso se si creano i sintomi, nulla puoi, hai contratto una malattia.

Ad esempio i francesi dicono “ massage d’appel “ per dire che c’è una buona fisioterapia. Mi si creda quando le scuole, le università, le federazioni sportive, vogliono essere eleganti e belli, andandosene magari in giro con un po’ di sport, a farsi belli, sbagliano, non si apre con le parole eleganti una Clinica, oppure si fa un esame di medicina.

Servono fatti, non parole, in un limite di tempo  bisogna portare alla guarigione completa, dato che le cure sono anche costose. L’errore sta nel non localizzarsi ove vi sono le cause delle nostre patologie, cambiare spazio, attività, fare quello che ci fa stare bene.

Quindi si legge in questo senso il termine medico in questo scritto.

Gli spazi ludici e commerciali esistono, anche via satellite, nella trasmissione dei dati, possono avere piccolo e grande spazio, contribuire o meno a chiudere oppure aprire Ospedali o Cliniche. A mio avviso, vale la pena chiudere, in caso di “ devianza “, quando il satellite ludico e commerciale, viene interpretato come “ nuovo “soprattutto tra i tecnici, risultando confusione oppure deviante, ricordandosi che ogni preparazione va integrata dal rapporto umano.

Obiettivo del coach non sia un’esame di medicina ma “ UNA SQUADRA CHE GIOCA BENE IN MODO BEN ORGANIZZATO “

Chiudete quando vivete della fatica, del disagio, di chi non riesce ad apprendere i contenuti, che gli servono, e si deve fermare solo all’apparenza.

Avere una certa forma e contenerla in un centro sportivo ?

Molti fanno bene a chiedere, dopo le competizioni, ai giudici di gara, uno spazio, come fanno bene a farlo vedere, con i Sindaci per le strade. Come le centrali telefoniche, vi sono strutture specializzate nel ricevere, messaggi, parole, voci, a volte puoi essere troppo leggero con le immagini delle vittorie.

Tutti gli individui,.hanno la presenza, se esagerano, pensano di potere copiare i grandi atleti, gli vedi nervosi e ansiosi, quindi si deve avere coscienza della trasformazione che il corpo subisce, l’uomo ha le sue capacità, accade che va a letto in buone condizioni, poi si alza affaticato, la malattia arriva per tutti.

I termini d fantasia, poi sempre, sono densi di immagini, quindi ovviamente state attenti  fantasticare.

In conclusione, senza invitarti ad essere un ” santo “, ricordati che spesso in faccia, nello sport arrivano pure i pugni della boxe, con i segni rossi, ci vuole il tempo di ripulirsi. Fare sport è una scelta, anche quando si soffre, da sempre, ora ” se si è risentito ” qualcuno per l’uso della radio, della psicologia dello sport, per spiegarlo, mi spiace. Agire secondo le regole del fare sport è importante, mangiare, dormire, evitare i dolci, si dice spesso, tutti pensano di avere i giusti esercizi. Facendo sport, chi scrive ha 45 anni, è chiaro che si viene a sapere il motivo per cui si prendono i farmaci, spesso devi ridurre energia, abbassare la voce, rientrare nel normale. Suono e rumore, vanno riportati alla normalità, si preferisce sempre un gruppo, un atleta, una squadra che si esercita, senza ronzio, si concentra sull’obiettivo. Poi uno si stanca pure di giocare in modo stupido, come accade tra ragazzi, tra amici, può andarsene.

Non vedrai altri spazi sportivi scritti da Giuseppe Di Summa sul web, questo è già notizia di mesi fa, tutti devono stare a riposo, senza essere sgarbati, tifando per chi viene dopo di noi.

GDS R 1