In una pagina.

IL RITORNO DEL CAMPANILE- 2014-
L’esperienza di scrittura

Liberali in una pagina.

Nasce nel 1810 Cavour[1], che ha avuto a che fare con i francesi, non sempre esprimendo una buona opinione, a volte considerando la Francia leggera, inadatta, anche se poi fu alleato dei francesi. Un politico, legato all’ agricoltura, al profitto dei campi, che già si temeva non potessero garantire il profitto necessario.

Frequentata l’Accademia[2] diventò ufficiale del genio.  A 22 anni diventa Sindaco di  Grinzane[3], è il periodo di libri che si vuole fare leggere al maggior numero di persone possibile, si pensi all’opera del Presidente della Camera del Regno di Sardegna, Vincenzo Gioberti, che nel 1846 scrive Del primato morale e civile degl’Italiani, per lui Gioberti è da Dio che deriva tutta la conoscenza umana, si segnala per delle idee federaliste.

Con Camillo Benso Conte di Cavour si conoscono anche i difetti in affari, essendo un imprenditore, seppure vedeva di buon occhio, per superare l’arretratezza dell’Italia, l’utilizzo delle tasse per lo sviluppo dell’industria, la creazione di un sistema ferroviario nazionale, il sistema unico di valute per il commercio.

Nel 1861[4] si svolsero in Italia le prime storiche elezioni, con l’affermazione della destra storica, con un sistema elettorale maggioritario, la terra di Bari, ad esempio fece 11 eletti, la terra d’Otranto 9.

Il problema italiano incomincia ad essere una costituzione, i rapporti tra Stato e Chiesa, il famoso principio “”Libera Chiesa in libero Stato” doveva trovare applicazione.

L’episodio più ricco di tensione della sua vita, fu lo scontro che ebbe con Garibaldi nel 1861, quando il Generale, in un memorabile discorso pronunciato alla Camera lancia l’accusa “«la fredda e nemica mano di questo Ministero [Cavour]»

Il 29 Maggio 1861 Cavour[5] moriva.

I liberali sono scritti benissimo da Bobbio, si legge da lui che c’è sempre chi è abituato a confondere la parola “ liberalismo “, con “ liberismo “, non solo scrive anche della confusione populista che si fa, sulla volontà del popolo.

Quindi chiudiamo questo essere liberali, per non essersi fatti una pagina, con due definizioni :

Liberalismo : Atteggiamento etico-politico dell’età moderna e contemporanea, tendente a concretarsi in dottrine e prassi opposte all’assolutismo, fondate essenzialmente sul principio che il potere dello Stato debba essere limitato per favorire la libertà d’azione del singolo individuo.

Liberismo : Teoria economica che sostiene e promuove la libera iniziativa e il libero mercato come unica forza motrice del sistema economico

Poi questo testo come l’altro si serve di tutta una scienza.

Steven Weinberg sostiene, in I primi tre minuti, l’affascinante storia dell’origine dell’universo, che i problemi sono “ cinematici “, il movimento corpi, la geometria in movimento, di non essersi fatti questa pagina.  Quale è stata la traiettoria e l’equazione del tempo per cui abbiamo saltato questa pagina ? In un istante si è fatta una misura e si è registrata quindi ora questa pagina c’è.

Renato Dulbecco si esprime con La mappa della vita, interpretazione del codice genetico,  ove spiega il libero arbitrio, l’espressione i geni me lo hanno fatto fare, dovrebbe essere modificata con l’espressione i geni e l’ambiente me lo hanno fatto fare.

Quindi ora ci siamo fatti questa pagina.

 

Bibliografia :

Liberalismo e democrazia

Di Norberto Bobbio

Editore : Simonelli

[1] Conte di Cavour o Cavour (Torino, 10 agosto1810 – Torino, 6 giugno 1861), è stato un politico e imprenditore italiano.

[2]  Cavour in gioventù frequentò il 5º corso della Regia Accademia Militare di Torino (conclusosi nel 1825)

[3] Grinzane Cavour (Grinsane in piemontese) è un comune italiano di 1.987 abitanti

[4] Gli aventi diritto al voto erano 418.696 persone su circa 22 milioni di abitanti

[5] A Cavour furono dedicate delle caramelle di liquirizia aromatizzata alla violetta: le cosiddette sénateurs.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...