Barbarah Guglielmana – Appena alzata mi sono messa a tagliare le stelle come voi tutte

Barbarah-Guglielmana.jpg

A molte scrittrici viene in mente di scrivere, come hanno conosciuto il marito, non sempre in un libro, magari in un post, oppure in un intervista per un Blog. In tutti noi quando scriviamo nasce un rapporto, soprattutto con il lettore. Oggi presentiamo la scrittura di una donna, una poetessa molto brava, di nome Barbarah Guglielmana che ha realizzato un libro di poesia intitolato “ Appena alzata mi sono messa a tagliare le stelle come voi tutte “.

A seguire una stella ci hanno provato in tante, si pensi al libro di “Per seguire la mia stella” di Laura Bosio e Bruno Nacci, superando la pigrizia il lettore può leggendo questo libro provarci anche lui.

L’autrice che ci voglia dire del suo corpo debole, della sua testa impegnata a pensare, oppure di come il tempo altrui sia diverso dal proprio, ci fa conoscere il rapporto delle donne con la scrittura in versi, sapendo che negli anni ottanta la poesia femminile si concentra anche sul dato stilistico.

Tutto nel libro ritorna alle mani che tracciano un impronta di vita, nelle date si legge quando queste poesie vengono scritte, confrontando il tempo della vita con il tempo del quotidiano, la lettura ci porta a pensare a cose celesti, proprie delle stelle, sapendo che abbiamo tra di noi cose comuni, tipo i pomodori.

Anche noi possiamo incontrare le belle parole, dire CIAO a Veronica, sapendo che la donna sa stabilire un contatto, alto, poetico, con altre donne.

Quando troviamo i versi della Morante, della Deledda, sappiamo che hanno amato grandi come Dostoevskij,noi sicuramente leggendo questo libro, minimo avremo la massima stima per l’autrice.

Non solo l’autrice mi ha fatto superare il tabù di scrivere di poesia, sappiamo tutti che spesso per convenzioni sociali, infatti, sostituiamo amante con amica, oppure una parolaccia con perdinci, le espressioni utilizzate spesso non sempre sono quelle della poesia, conoscere la strada della poesia, fermarsi per riflettere, poi ripartire nella vita è molto bello.

21551727_1840895852594312_6107293287555193079_o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...