Humus.

Humus.

L’uomo democratico vive nei suoi contesti.

Giuseppe Di Summa è un Ragioniere che non è mai vissuto in ufficio, uno spazio da Ragioniere, non l’ho mai avuto e cercato, sono dei suoni e delle immagini che non esistono, mentre mi sono inserito nello spazio dello sport, della web radio, del web.

Ricordate che i sensi ci ingannano e le immagini rappresentate possono essere smentite. E’ un pò come la ” smentita ” del diritto amministrativo per fare un esempio.

30656595_1820533597997352_3399131123912097415_n

Come vedi alla tua ATTENZIONE, sapendo che le creazioni di ogni tipo la richiedono, c’è un Giuseppe che non sempre lascia le sue scarpe da tennis.

Cosa ci faccio io in Scienze Politiche ?

La passione per degli studi.

Qui ti presento la ” faticosa ” RECENSIONE SUL FASCISMO. 

Ci sono due lezioni importanti per me :

  • l’uomo democratico si afferma in un quadro culturale preciso e non statico perchè muta l’idea del tempo storico ( Lezione di Filosofia Politica nell’Università di Bari  del 21/11/2006 )
  • Abbiamo tutti studiato i fascisti e gli antifascisti, abbiamo tutti imparato se una guerra è giusta, cosa sia il pacifismo, come esso rientri nel diritto internazionale.

Samuel von Pufendorf è un filosofo e giurista tedesco per lui il diritto è un comando.

Quindi come si fanno a smentire tutte le immagini di chi ha il comando e possiede il segnale e lo riproduce ?

Medicina, dieta, innocenza dei costumi, essere sempre più poveri di un esperienza comunicabile, fare riflessioni sullo Stato, entrate nelle condizioni adatte alle proprie patologie, partecipare alla pluralità di forma culturali, da condizioni favorevoli al Governo.

Questo per me a chi comanda, che decide i progetti, dovrebbe bastare.

Oggi i partiti sono di opinione c’è più libertà, rispetto al ventennio, oppure al nazismo, oggi nelle comunità si definisce l’amicizia, grazie ai social, tutti sono entusiasti dei flussi di comunicazione, c’è meno vita spirituale, l’essere umano è però sempre affascinato dall’esperienza del mondo. Esperienza che certamente non possono fare i suoni e le immagini del periodo come quello del Fascismo.

Se vuoi sapere Giuseppe Di Summa che studente sia, visto che sulla carta d’identità c’è scritto studente, lo sono stato dal 1993 al 2018, devi andare sul mio profilo LINKEDIN.

Scrivere è una vera ” battaglia ” con i programmi della Università di Bari, che hanno sempre vinto le loro mani, senza che io possa obiettare nulla ovviamente, visto che a 15 anni ho deciso di lasciare il Basket, gradualmente, per studiare, poi già a 25 anni sono tornato sui miei passi diventando Istruttore Minibasket, qui che tipo di studente sono lo può leggere qui, cioè una persona alla ricerca di un confronto del lavoro svolto, essendo con un piccolo rimborso spese di Istruttore, il confronto è sempre con un ” hobby “.

Quando uno finisce i suoi studi, finisce qualcosa in genere, non deve lasciare gli altri nel deserto, deve scrivere qualcosa lui, oltre le cose legali, istituzionali. Oggi per il rispetto della privacy, come penso di avere fatto bene qui, non si scrive di cose e persone, voglio quindi dire che le persone si riconoscono direttamente faccia a faccia, con il rispetto della privacy.

Entrato nell’Università la prima cosa che mi hanno detto ” è che la più bella sostanza è meglio di ogni apparenza “, veniva da un mio caro parente questo invito, quindi in queste ore non volevo fare apparire delle considerazioni, mi sono dovuto risparmiare molto.

Una cosa è certa queste sono lettere che non torneranno più.

La cosa più bella, questo però riguarda l’amore, è quanto qualcuno viene con te, oppure ti senti dire tu vieni con me, è abbastanza entusiasmante e ringrazio per l’opportunità. Questo è uno dei motivi del mio ingresso nell’Università, nella scelta della sua sede, ma sono tempi andati, oramai finiti, che vale la pena ricordare con piacere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...