like cambio giorno

PARLARE E DIRE DI POLITICA : Abbiamo un mucchio di tempo ?

Hai voluto dire, hai scelto una maniera per farlo, per riconoscere, nel mondo della politica negli anni succedono molte cose, chi è molto lento a scrivere, registrare, fa fatica, c’è sempre subito da lavorare. 

b77eb3_e88aa8690e6440ee88369855d5ab1501-mv2bloggif_591891e1a227bb77eb3_1776e2fba5124547ab0fc293ae5509e8-mv2

Il linguaggio, la sua interpretazione, la sua traduzione, su questo Blog sono cosa semplice, appartengono a Giuseppe Di Summa,  non sono una finzione, ascoltare le idee, ad esempio, è una cosa che  bisogna fare  quando si è in tempo, in questo caso, leggermi sino a quando è possibile, ha un senso.

La scrittura apre delle questioni, ad esempio se per molto tempo si è stati ” oziosi e vagabondi “, sapendo che è follia parlare di se stessi, spesso si aspettano delle giustificazioni tecniche del proprio scritto.

 

 

Si può parlare e scrivere con molto  ” scetticismo “.   Quando si parla delle origini storiche, del diritto ad esempio, si mette in evidenza spesso, che tutti noi abbiamo delle ” punizioni “. Chiunque incontra qualcuno sa che c’è la prevenzione, la repressione, c’è pure il fiscalismo, c’è pure chi vuole scrivere cose ostiche ed insopportabili. Quindi si conclude che il percorso è imperfetto, nel comunicare, chi riceve la scrittura potrebbe non capire per legge.

Negli anni succedono molte cose, è inutile, spesso, continuare a pensare, a cose che non esistono più.

GRAFICA MAPPA WEB 1
My path – il mio cammino -. Equivocación