AVVISO AL LETTORE : Il Blog CAMBIO GIORNO, dal 31 Gennaio 2023, ha chiuso tutte le sue rubriche. E’ attiva solo la sezione Parlare e dire di politica.

IL PERCORSO, AMORE, LETTERATURA.


In quale città hai detto ” ti amo “, ” TI VOGLIO BENE “, hai avuto una storia. Il nostro romano, nella domus esercitava il completo controllo sulla moglie, da questo rapporto nasce la parola struttura sociale per sapere cosa sia ereditato e trasmesso oggi : La struttura sociale, con religione e tradizione, le regole erano in mano agli uomini e ci si aspettava che le donne le seguissero. Noi abbiamo il problema della differenza tra un testo tecnico, rispetto ad uno che serve solo alla divulgazione, alla lettura, passando il tempo. Direbbe Giuseppe ” coming up go to the step one :cover story about us “.


IL MODELLO OPERATIVO.

Iniziamo col politico, che ha saputo fare il discorso della Montagna, non solo per dire sono nella tua casa con gli alpini, dicendoti guarda che sono io che ti faccio domanda, “come potrai dire al tuo fratello ‘permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio’, mentre nell’occhio tuo c’è la trave?”. Giuseppe risponde, con un testo.


COSA IMPARARE.

Ti presento una recensione di storia, scritta negli anni 90, quando si diceva si saprà la verità sul Fascismo, si direbbe quindi, come è stato,che ogni politico che aspira ad una direzione politica, lo dovrà sapere, come dire il ” buffone ” sarà sostituito, da chi è nella ” realtà “, quando uno nella vita scrive di quelle che sono opere, buone o meno, deve aspettarsi lo ” pseudonimo “, un modo di dire ” alleato “, se quindi l’opera non è completa non sarai compreso ed appoggiato.


Nel solo ricordo possibile, nel silente mare azzurro, la vita insegna molto, vedi le stelle lontane

Giuseppe Di Summa

Trasfigurazione

20786559_1508960742483718_1928517845_n
Artista: Lucio De Salvatore Titolo: trasfigurazione Tecnica: olio su tela Dimensioni: 100×80

Questa opera rappresenta la trasfigurazione di due esseri animali in una sorta di fusione insolita che vede la testa di cavallo e il corpo di uccello ossia per l’artista simbolo di libertà e spirito libero due aspetti che rispecchiano l’essere dell’autore. L’ opera è rappresentata in un luogo quotidiano, uno scorcio di Muro leccese che raffigura il fronte del convento dei Domenicani. Il fatto di rappresentare l’insolito animale in un angolo nascosto tra gli arbusti sta a significare molto il lato nascosto dell’artista, ossia la riservatezza.

L’ artista Lucio De Salvatore detto il Bagnolese nome d’arte legato al suo paese di origine ossia Bagnolo del Salento, De Salvatore ha uno stile artistico contemporaneo surrealista,opere che richiamo artisti come Hopper o Magritte. Le opere del talentuoso artista salentino De Salvatore, svelano un attento percorso formativo, attraverso diverse tecniche che ne testimoniano l’impegno percettivo. L’ immaginazione dell’artista raggiunge livelli di notevole impatto evocativo rivelando un singolare talento creativo. Il mondo contemporaneo di De Salvatore si snoda davanti ai nostri occhi lasciandoci la profonda sensazione di assistere ad un second-life, una sorta di vista virtuale fantastica e parallela vissuta in contesti che lo stesso artista definisce insolite ambientazioni. De Salvatore ha già alle spalle prestigiosi e diversi riconoscimenti artistici nazionali ed internazionali. La sua arte è molto ammirata da galleristi e di alcuni direttori dei musei nazionali ed internazionali.

Contatti

Studio d’Arte De Salvatore

lucio.desalvatore@libero.it

3287177854

Via salentina Muro leccese

Facebook Studio :  D’Arte De Salvatore detto il Bagnolese

2 risposte a “Trasfigurazione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: