Noi siamo la generazione dei suoni

“ quando il sole sulla terra cadrà il nostro amore scomparirà “.

MA MAGICAL

Il termine “ MA “ sta ad indicare “ mamma “. MAGICAL sta per magico, incantevole, meraviglioso, come anche appartenente alla magia, caratteristico della magia. Non siamo alla stregoneria nel testo, alle pratiche magiche. Siamo a spiegare il verso “ quando il sole sulla terra cadrà il nostro amore scomparirà “ Il libro dei morti degli antichi egizi che in origine era definito: “incantesimi che narrano l’uscita dell’Anima Verso la piena Luce del Giorno, è lo spunto di magia che prendiamo per il nostro verso.


Il suono è in generale una sensazione che nasce nell’uomo.

Il piacere dell’onestà è una commedia in tre atti di Luigi Pirandello; Angelo Baldovino, uomo di poco conto, dalla moralità accomodante, un fallito, accetta per denaro di sposare Agata.


Un invito accomodante

Allora per godere dei volti, dei sorrisi, dei suoni, bisogna passeggiare nell’Eden, il nostro sommo poeta Dante Alighieri lo usa per rappresentare la possibilità di perdere la memoria del male commesso, il brutto di certe passeggiate, che il bello si scontra con il brutto, il male con il bene, non a tutti è concesso di “ vivere per il futuro”, avendo memoria del passato. Il verso antico, infatti, dice che nella fitta nebbia, torna un verso
antico, potrei essere un semidotto, semi-filosofo, vivo per il futuro, non è più formula moderna dicesti.
La nostra educazione, come corpo, sta prima nella scuola, poi nell’ università, che di certo non sono l’Eden.


Ve lo ricorderemo noi :

1 – Il giardino dell’Eden è un luogo citato nella Bibbia e presente anche nella mitologia sumera.
2- libertà in tal modo tradita, scambiata e posta in discredito da questi semifilosofi.» (da Vita di V. Alfieri, Epoca quarta, 1790, titolo del capitolo XIX)


Noi siamo i verdi che parlano……

Vitaly Tepikin, diffonde il termine importante che è Intelligencicija, che mette in evidenza il valore di un gruppo che deve con patriottismo, lealtà, fare avanzare, facendo registrarne i passi nel campo intellettuale, visto che il termine viene da una rivista, che si chiamava ” Biblioteca per la lettura “, ove gli intellettuali diventavano protagonisti delle parole, dei romanzi. Ricordate cosa significa la rosa ( La rosa in pugno, uno dei simboli della sinistra e della socialdemocrazia ).

Pubblicato da cambiogiorno

Un progetto web concluso ed archivato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: